McNish porta l'Audi ibrida in pole position!

McNish porta l'Audi ibrida in pole position!

Prima gara e subito davanti a tutti la nuova creatura della casa degli anelli

Allan McNish ha portato la nuova Audi R18 e-tron quattro Hybrid in pole position per la 6 ore di Spa, seconda gara del nuovo Mondiale Endurance e gara di debutto dell'innovativa ed interessante vettura della casa degli anelli.. Lo scozzese ha fatto segnare un tempo di 2'01"578 nel suo secondo giro lanciato, ed ha rifilato addirittura mezzo secondo a Marco Bonanomi, che è risultato il migliore delle Audi "convenzionali". McNish aveva già vinto, assieme ad i suoi compagni di abitacolo Tom Kristensen e Dindo Capello, la prova di apertura della stagione a Sebring, ed ha dichiarato alla stampa, a fine sessione: "È una grande giornata per Audi perché ci ha dato il primo risultato della tecnologia e-tron. Per me è una cosa speciale perché io, Dindo e Tom avevamo conquistato anche la prima pole dell'Audi diesel." Audi ha occupato completamente le due prime file, con Marcel Fassler terzo con l'altra R18 ibrida e Loic Duval quarto con la seconda R18 turbodiesel. Neel Jani è il primo dei privati a benzina, con la Lola-Toyota della Rebellion Racing . Il suo tempo di 2'04"234s è quasi tre secondi più lento della pole Audi. La pole di classe LMP2 è andata all'australiano John Martin. Con la sua ORECA-Nissan 03 ha fatto segnare 2'09"302, quattro decimi più veloce di James Rossiter, il migliore delle Lola della Lotus. Nella GTE Pro è stato Frederic Makowiecki con la Ferrari 458 Italia della Luxury Racing a svettare, 0"4 più veloce di Giancarlo Fisichella con la vettura del cavallino della AF Corse. È andata invece alla Porsche di Nicolas Armindo la migliroe prestazione in GTE-Am, anche questa volta davanti ad una vettura di AF Corse, quella di Marco Cioci.

WEC - Spa-Francorchamps - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Allan McNish
Articolo di tipo Ultime notizie