Toyota ci ripensa: farà il WEC con due TS030 Hybrid

condividi
commenti
Toyota ci ripensa: farà il WEC con due TS030 Hybrid
Redazione
Di: Redazione
01 feb 2013, 18:39

Oggi è stata presentata la entry list ufficiale, che comprende un totale di 32 vetture

Alla fine la Toyota ha deciso di rivedere i suoi piani: un paio di settimane fa la Casa giapponese aveva annunciato che avrebbe partecipato al Mondiale Endurance FIA solamente con una TS030 Hybrid, ma questa possibilità è stata smentita oggi con la divulgazione della entry list del campionato. Saranno due infatti le LMP1 ibride che saranno al via per l'intera stagione, mentre per quanto riguarda la formazione di piloti sono stati confermati gli stessi del 2012: un equipaggio sarà composto da Alex Wurz e Nicolas Lapierre, ai quali si aggiungerà Kazuki Nakajima a Le Mans, mentre nel secondo ci sono Anthony Davidson w Stephane Sarrazin con l'aggiunta di Sebastien Buemi. Positivo anche il conteggio finale delle vetture che si presenteranno al via, visto che parliamo di un totale di 32. Sei di queste saranno LMP1: oltre alle due Audi e alle due Toyota, che con ogni probabilità si giocheranno il titolo, ci sono anche una Lola-Toyota per la Rebellion Racing ed una HPD per la Strakka Racing. Decisamente più corposa la classe LMP2, con la bellezza di 12 prototipi iscritti all'intero campionato, incluse le new entry HVM Status GP e Lotus. Quest'ultimo è un team già esistente che però, a differenza della passata stagione, schiererà una vettura realizzata in proprio. Tra le vetture GTE invece è più numerosa la categoria Am, con quella Pro che vede solamente sei vetture al via, però tutte ufficiali: si tratta di due Ferrari, due Porsche e due Aston Martin.

FIA WEC - Entry List 2013

Prossimo articolo WEC
Bruno Senna nuovo pilota ufficiale Aston Martin

Previous article

Bruno Senna nuovo pilota ufficiale Aston Martin

Next article

Tom Kimber-Smith torna alla Greaves Motorsport

Tom Kimber-Smith torna alla Greaves Motorsport

Su questo articolo

Serie WEC
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie