Status GP ed HVM uniscono le forze nel FIA WEC

Status GP ed HVM uniscono le forze nel FIA WEC

Schiereranno una Lola-Judd B12/80 LMP2: ancora incerti i nomi dei piloti

La Status GP e la HVM hanno annunciato oggi di aver avviato una collaborazione per dare vita ad un programma nella classe LMP2 del Mondiale Endurance FIA. La struttura, che correrà con il nome di HVM Status GP, disporrà di una Lola-Judd B12/80, con cui parteciperà alla'intero calendario del FIA WEC, 24 Ore di Le Mans compresa. Per il momento invece non sono stati annunciati i nomi dei piloti che faranno parte dell'equipaggio, anche se la situazione è in via di definizione, quindi si dovrebbero avere delle notizie in merito nei primi giorni dell'anno nuovo. "Per riuscire ad allestire un programma completo nel Mondiale Endurance dovevamo assolutamente dare vita ad una partnership, ma credo che con la HVM abbiamo creato una piattaforma importante a livello di personale, risorse e contatti sia in Europa che negli Stati Uniti" ha detto Teddy Yip Jr, team principal della Status GP. "Abbiamo deciso di espandere i nostri interessi nel mondo del motorsport, entrando anche tra i prototipi l'anno prossimo. Guardando al FIA WEC, era ovvio che ci servisse una base in Europa. Quindi abbiamo iniziato questo dialogo con i miei vecchi amici della Status GP, dando il via a questa partnership" ha aggiunto Keith Wiggins, grande capo della HVM.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie