WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
30 gen
-
01 feb
Prossimo evento tra
53 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
101 giorni
G
Spa-Francorchamps
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
137 giorni

Shakedown completato per la ByKolles LMP1 rivista con il motore Gibson

condividi
commenti
Shakedown completato per la ByKolles LMP1 rivista con il motore Gibson
Di:
29 apr 2019, 14:14

La nuova ByKolles LMP1 è scesa in pista per la prima volta con il nuovo motore Gibson in vista del ritorno nel FIA WEC previsto per la gara di Spa-Francorchamps di questo fine settimana.

La ENSO CLM P1/01 ha effettuato uno shakedown all'aerodromo di Genderkingen, vicino alla sua fabbrica in Baviera, dopo essere stata riprogettata in maniera significativa per incorporare il V8 Gibson aspirato da 4,5 litri.

Il motore britannico prende il posto del V6 bi-turbo Nissan che ha spinto la CLM nelle prime cinque gare della superstagione 2018/2019 del WEC, prima che la ByKolles si separasse dal costruttore giapponese, saltando quindi la 1000 Miglia di Sebring del mese scorso.

Al volante della vettura c'era Paolo Ruberti, che nella gara di sabato dividerà l'abitacolo con i confermati Tom Dillmann ed Oliver Webb.

Leggi anche:

Il direttore sportivo della ByKolles, Manfredi Ravetto, ha dichiarato a Motorsport.com: "Siamo molto contenti che tutto sia andato secondo i piani, e la macchina ha funzionato alla perfezione, quindi possiamo riprendere fiato e portarla direttamente a Spa".

"C'è stato un grande lavoro di progettazione, perché il motore Gibson è aspirato ed è anche un motore più lungo rispetto al Nissan" ha spiegato. "Questo ha influito sulla cinematica del veicolo, quindi abbiamo dovuto modificare anche la geometria delle sospensioni".

Per Ruberti quello di Spa sarà un ritorno nel WEC dal 2016, quando aveva disputato tre gare con la Chevrolet della Larbre Competition in classe GTE-Am (foto in basso). Tuttavia, non è stato ancora deciso se il pilota italiano disputerà anche la 24 Ore di Le Mans in equipaggio con Dilmann e Webb.

#50 Larbre Competition Corvette C7.R: Paolo Ruberti, Yutaka Yamagishi, Pierre Ragues

#50 Larbre Competition Corvette C7.R: Paolo Ruberti, Yutaka Yamagishi, Pierre Ragues

Photo by: Vision Sport Agency

 
Articolo successivo
La Ginetta riporta in pista la sua LMP1 con la speranza di tornare nel WEC nel 2019/2020

Articolo precedente

La Ginetta riporta in pista la sua LMP1 con la speranza di tornare nel WEC nel 2019/2020

Articolo successivo

Ufficiale: Hartley sostituirà Alonso in Toyota dalla stagione WEC 2019/2020

Ufficiale: Hartley sostituirà Alonso in Toyota dalla stagione WEC 2019/2020
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Piloti Paolo Ruberti
Team Kolles Racing
Autore Gary Watkins