WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
30 giorni

Rebellion schiererà una sola vettura nella stagione 2019/2020

condividi
commenti
Rebellion schiererà una sola vettura nella stagione 2019/2020
Di:
17 lug 2019, 16:37

Il team svizzero ha deciso di ridurre il proprio impegno nel WEC dopo l'addio alla serie dei rivali di SMP Racing.

Al Prologo della nuova Superstagione del WEC 2019/2020 non manca molto e anche il Mondiale Endurance si avvicina in maniera inesorabile. Oggi è stata pubblicata la entry list del primo evento della nuova stagione, la 4 Ore di Silverstone, e nella categoria LMP1 è stato impossibile non notare la scelta fatta dal team Rebellion Racing.

Il team svizzero, infatti, correrà nella Superstagione 2019/2020 con un solo prototipo Rebellion-Gibson R-13, nonostante la stagione passata abbia schierato 2 prototipi in tutti gli appuntamenti.

Leggi anche:

Sembra che la decisione di SMP Racing di uscire dal WEC abbia avuto una certa influenza nella scelta di Rebellion. Il team russo era la compagine rivale di quella svizzera. Con l'assenza di SMP, Rebellion ha deciso di impegnarsi nella classe LMP1 con un solo prototipo.

Sembra però che Rebellion possa decidere di schierare due vetture in una sola gara della prossima stagione, ossia alla 24 Ore di Le Mans che si terrà nel mese di giugno del 2020.

Rebellion prenderà parte al Prologo previsto la prossima settimana con due prototipi. Al volante di saranno certamente Bruno Senna, Gustavo Menezes e Nathanael Berthon assieme ad altri piloti. Il team, però, non ha ancora ufficializzato i nomi della line up che correrà a Silverstone nel mese di settembre.

Articolo successivo
Due gare nel WEC con il Team Nederland per Van Uitert

Articolo precedente

Due gare nel WEC con il Team Nederland per Van Uitert

Articolo successivo

Ferrari: Sam Bird potrebbe non correre nel WEC 2019/2020

Ferrari: Sam Bird potrebbe non correre nel WEC 2019/2020
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Team Rebellion Racing
Autore Giacomo Rauli