La Toyota si conferma al top nelle Libere 3

La Toyota si conferma al top nelle Libere 3

Rimane mezzo secondo di vantaggio a favore della TS030 Hybrid sull'Audi di McNish/Kristensen

La Toyota si è confermata al top anche nella terza sessione di prove libere dell'appuntamento di Shanghai del Mondiale Endurance FIA. Un turno in cui i piloti hanno dovuto fare i conti anche con la pioggia, ma che non ha impedito ad Alex Wurz di spingere la sua TS030 Hybrid a marcare il miglior tempo assoluto del weekend in 1'48"979. Un prestazione che ha consentito all'austriaco, che come sempre divide l'abitacolo con Nicolas Lapierre, di distanziare di oltre mezzo secondo l'Audi R18 e-tron quattro dell'equipaggio composto da Allan McNish e Tom Kristensen. Terzo tempo invece per la seconda Audi ufficiale, quella dei vincitori di Le Mans, Lotterer/Fassler/Treluyer, che però ha chiuso con un distacco piuttosto ampio. In questo caso però è cresciuto parecchio anche il gap nei confronti delle LMP1 private, che sono capitanate dalla HP della Strakka Racing, che è riuscita nuovamente a balzare davanti alla Lola-Toyota della Rebellion. In classe LMP2 miglior tempo per la Morgan-Nissan della OAK Racing, che con Olivier Pla è riuscita a distanziare di ben sette decimi la HPD della Starworks affidata al veterano Stephane Sarrazin. Nella classe GTE-Am torna davanti la Porsche 911 GT3-RSR della Felbermayr-Proton, che rispetto alle sessioni precedenti è riuscita a creare uno strappo importante, con Richard Lietz che ha portato a circa mezzo secondo il vantaggio nei confronti dell'Aston Martin di Mucke/Turner. Infine, c'è una Porsche davanti anche nella GTE-Am e si tratta di quella di Ried/Ruberti/Roda.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Alexander Wurz , Nicolas Lapierre
Articolo di tipo Ultime notizie