Le due Audi separate da 10 millesimi in qualifica

Le due Audi separate da 10 millesimi in qualifica

Treluyer ha regalato la pole alla R18 e-tron quattro, beffando la R18 di McNish

E' stata una battaglia tutta in casa Audi quella che ha caratterizzato le prove ufficiali della 6 Ore di Silverstone, gara valida come prova del Mondiale Endurance FIA. Alla fine è stato un giro spettacolare di Benoit Treluyer ha consegnare la pole position alla R18 e-tron quattro che il francese divide con Andre Lottere e Marcel Fassler, al termine di un duello entusiasmante con la R18 ultra di Allan McNish (il cui compagno è Tom Kristensen). Entrambi hanno montato delle gomme fresche quando mancavano circa cinque minuti alla bandiera a scacchi e la prima zampata è stata quella di McNish in 1'43"887. Un tempo che poco più tardi è stato battuto dal pilota transalpino in 1'43"663. A questo punto lo scozzese ha tentato un'ulteriore replica, ma alla fine si è dovuto accontentare della prima fila, arrendendosi però per appena 10 millesimi. Un distacco che potrebbe far pensare ad una gara molto aperta per domani. Più staccata invece la Toyota TS30 Hybrid, terza con Alex Wurz, Nicolas Lapierre e Kazuki Nakajima, ma a circa sette decimi. La compagine giapponese comunque si può consolare per il secondo rifilato alla vettura che segue, che è la HPD LMP1 della Strakka. Per quanto riguarda la classe LMP2, a centrare la pole è stato Alex Brundle con la Zytek Nissan della Greaves Motorsport che divide con suo padre Martin e con Lucas Ordonez, beffando per appena 33 millesimi la HPD della Starworks (Potolicchio, Dalziel, Sarrazin). Bellissima la bagarre che ha animato il turno della classe GT, disputato su una pista che andava via via migliorando. A spuntarla alla fine è stata la Porsche 911 RSR della Felbermayr con Marc Lier e Richard Lietz. Pole targata Aston Martin invece nella GTE-Am con la V8 Vantage di Roald Goethe e Stuart Hall. FIA WEC - 6 Ore di Silverstone - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti André Lotterer , Marcel Fässler , Benoit Tréluyer
Articolo di tipo Ultime notizie