Doppietta Audi su pista umida nelle Libere 1

Doppietta Audi su pista umida nelle Libere 1

La R18 e-tron quattro numero 2 ha preceduto la numero 1, ma anche le Toyota non sono troppo lontane

Le condizioni variabili del meteo e quindi della pista durante la prima sessione di prove libere non hanno permesso alle squadre del Mondiale Endurance FIA di capire troppo su quelli che potranno essere i valori in campo nell'arco del weekend di apertura, a Silverstone, ma ha sicuramente consentito a tutti di effettuare degli esprimenti interessanti in termini di strategie. La sessione mattutina è cominciata con l'asfalto bagnato dalla pioggia, poi però con il passare dei minuti le traiettorie hanno iniziato ad asciugarsi e quindi la maggior parte dei team ha optato per montare le gomme slick. Tuttavia, un nuovo scroscio d'acqua è arrivato verso la metà del turno, rendendo piuttosto particolare la seconda parte. Al calare della bandiera a scacchi davanti a tutti si è issata l'Audi R18 e-tron quattro numero 2, ovvero quella di Kristensen/Duval/McNish, che con il suo 1'55"130 è stata più veloce di circa un paio di decimi rispetto alla vettura gemella di Lotterer/Treluyer/Fassler. Anche le due Toyota TS030 Hybrid comunque non sono troppo lontane nella loro scia. Per quanto riguarda le LMP1 private a svettare è stata la Lola-Toyota numero 12 della Rebellion Racing (Prost/Jani/Heidfeld), precedendo di soli quattro decimi la sorprendente Oreca-Nissan LMP2 della G-Drive Racing (Rusinov/Martin/Conway), che ha rifilato dei distacchi davvero importanti al resto del plotone della sua classe (oltre 2"). Inizia alla grande l'avventura nella GTE-Pro di Kamui Kobayashi, subito al comando con la Ferrari 458 che divide con Toni Vilander. Per loro il miglior tempo è stato di 2'12"965 e gli ha permesso di staccare di circa otto decimi la Porsche del Team Manthey (Bergmeister/Pilet/Bernhard). La GTE-Am riparte invece con i campioni in carica della Larbre Competition davanti a tutti: l'equipaggio Bornhauser/Canal/Rees ha girato in 2'14"020, staccando di quasi un secondo gli inseguitori. FIA WEC - Silverstone - Libere 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Tom Kristensen , Allan McNish , Loïc Duval
Articolo di tipo Ultime notizie