Primi giri per la Toyota TS030 Hybrid 2013

Primi giri per la Toyota TS030 Hybrid 2013

Il team è al lavoro a Le Castellet con la nuova LMP1, che è un'evoluzione di quella vista nel 2012

Questa mattina la Toyota ha presentato la versione 2013 della TS030 Hybrid, il prototipo LMP1 con cui proverà ad andare a caccia della vittoria alla 24 Ore di Le Mans e nel Mondiale Endurance FIA. Dopo un breve shakedown effettuato all'inizio del mese, la Casa giapponese si appresta a cominciare i primi test veri e propri sul tracciato di Le Castellet in Francia. La nuova vettura è un'evoluzione di quella che nel 2012 è stata capace di conquistare la bellezza di tre vittorie, pur partecipando ad appena sei appuntamenti del FIA WEC. Il motore è stato sviluppato in linea con i regolamenti che entreranno in vigore nel 2014, quindi ne sono stati migliorati la potenza, l'efficienza, ma soprattutto la gestione della componentistica. Discorso simile anche per quanto riguarda il telaio, al quale sono state apportate diverse modifiche con l'obiettivo di eliminarne i punti negativi emersi nel 2012, ma anche di adattarsi al regolamento, che ha aumentato di 15 kg il peso minimo delle vetture LMP1. Inoltre è stato realizzato anche un pacchetto aerodinamico completamente inedito. "Il cambio regolamentare più importante arriverà solo nel 2014, quindi la vettura di quest'anno è solo un'evoluzione del nostro concetto iniziale" ha confermato il direttore tecnico Pascal Vasselon. "L'obiettivo è chiaramente quello di provare a risolvere tutti i piccoli problemi che abbiamo incontrato durante la scorsa stagione. Del resto, si trattava di una sorta di concept car, che ora abbiamo rifinito ed ottimizzato". Anche il grande capo Yoshiaki Kinoshita sembra davvero carico in vista dell'inizio di questa nuova avventura: "Nel 2012 abbiamo vinto tre gare nel FIA WEC ed abbiamo anche condotto la gara a Le Mans, dimostrando non solo di avere un buon potenziale, ma anche di poter ottenere dei risultati. Credo che come team abbiamo fatto dei grandi passi avanti rispetto all'anno scorso, quindi credo che sia realistico fissare l'obiettivo nella ricerca della vittoria, anche se sappiamo che non sarà facile perchè abbiamo degli avversari molto forti. E' una bella sfida provare a diventare i numeri uno, ma il mio sogno è quello di vedere una TS030 Hybrid che taglia il traguardo per prima a Le Mans".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie