Prima fila tutta Toyota a Silverstone!

Prima fila tutta Toyota a Silverstone!

Un problema di cronometraggio ha tenuto tutti con il fiato sospeso, anche se l'Audi aveva sbagliato strategia

Dopo il maltempo è arrivato anche un problema con il sistema di cronometraggio a tormentare il weekend di apertura del Mondiale Endurance FIA, a Silverstone. Un problema che ha reso davvero difficile capire chi avesse ottenuto la pole position, visto che il nuovo regolamento prevede che la classifica venga stilata in base alla media dei deu migliori giri di due dei piloti dell'equipaggio. Anche se la sensazione era stata quella praticamente fin da subito, la Toyota ha dovuto quindi aspettare più di un'ora per avere la certezza di aver monopolizzato la prima fila al termine di una sessione di 20 minuti caratterizzata dalle condizioni mutevoli della pista, con l'asfalto che era umido nelle primissime fasi ed è andato via via asciugando. A centrare la pole alla fine sono stati Nicolas Lapierre ed Alexander Wurz, che nel finale hanno rischiato anche le gomme slick, ottenendo un tempo aggregato di 1'48"021 davvero interessante se confrontato con quello della TS030 Hybrid gemella affidata a Anthony Davidson e Sebastien Buemi (1'49"995), che domani scatterà al loro fianco. Staccatissime le Audi R18 e-tron quattro, che hanno sbagliato sicuramente qualcosa a livello strategico, facendo anche ricorso all'utilizzo delle gomme rain, che ha ritardato il loro passaggio alle slick. In terza posizione c'è la numero 2 di Kristensen/Duval/McNish, che però paga oltre 3". La numero 1 di Lotterer/Treluyer/Fassler invece è addirittura quinta, alle spalle anche alla Lola-Toyota della Rebellion Racing affidata a Prost/Jani/Heidfeld, che chiaramente è la miglior LMP1 privata. In classe LMP2 la pole position è andata alla Oreca-Nissan della Delta-ADR, settima assoluta con Graves/Pizzonia/Walker, che ha sfruttato proprio il livello piuttosto equo delle prestazioni dei suoi piloti, a differenza della vettura gemella della G-Drive Racing che aveva dominato tutte le libere, alla quale non è bastato il tempone realizzato dal "solito" Mike Conway. Sulla pista di casa si è assistito ad un vero e proprio dominio delle Aston Martin tra le vetture GTE, con le V8 Vantage che hanno monopolizzato le prime tre posizioni. La pole assoluta e anche di GTE-Pro è andata al terzetto Turner/Mucke/Senna, mentre il terzo tempo è valso la pole di GTE-Am a Goethe/Hall/Campbell-Walter. Indietro le Ferrari, con la 458 di Fisichella/Bruni in sesta posizione alle spalle delle due Porsche 911 RSR del Team Manthey.

FIA WEC - Silverstone - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Alexander Wurz , Nicolas Lapierre
Articolo di tipo Ultime notizie