Più capienza per i serbatoi delle LMP1 a benzina

Più capienza per i serbatoi delle LMP1 a benzina

Il nuovo BoP consente 3 litri in più: questo vuol dire che la Toyota può arrivare a 76, contro i 58 dell'Audi

Un'importante decisione è uscita dalla riunione della Commissione Endurance della FIA che si è tenuta ieri: è stata infatti apportata una modifica al Balance of Performance, che prevede che le vetture LMP1 alimentate a benzina potranno aumentare la capacità del loro serbatoio. Sia quelle dotate di sistema ibrido che quelle che invece ne sono prive, potranno disporre di 3 litri di carburante extra. Un aggiunta che segue quella di 5 litri avvenuta all'inizio dell'anno, ma solamente in favore di quei prototipi che non disponevano del recupero di energia. Un bell'incentivo per la Toyota, che aveva chiesto un aiuto alla FIA dopo le prestazioni deludenti delle prime gare, perchè le TS030 Hybrid ora potranno imbarcare 76 litri di carburante, contro gli appena 58 delle Audi R18 e-tron quattro, che invece montano un propulsore diesel. Ancora maggiore la capacità delle vetture private come quelle della Rebellion Racing o della Strakka Racing, che potranno portare addirittura ad 80 litri la capacità dei serbatoi dei loro prototipi in occasione della 24 Ore di Le Mans. La scorsa settimana c'erano già state delle altre modifiche per quanto riguarda le vetture della GTE, con l'aumendo del peso di 10 Kg delle Aston Martin, valido però solamente per le Vantage iscritte alla classe Pro. Inoltre, è stata annunciato una maggiorazioni di 0,3 mm della flangia di aspirazione delle Porsche, questa però sia per le vetture Pro che per quelle Am.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie