L'Audi scavalca la Toyota nelle Libere 2 al Fuji

L'Audi scavalca la Toyota nelle Libere 2 al Fuji

Treluyer è saltato davanti a Lapierre per appena 4 millesimi

Cambio al vertice nella seconda sessione di prove libere del round del Fuji del Mondiale Endurance FIA. La Toyota ha infatti ceduto il passo all'Audi R18 e-tron quattro numero 1, anche se per appena 4 millesimi di secondo. Benoit Treluyer, che anche in questo occasione divide l'abitacolo della vettura di Ingolstadt con Marcel Fassler ed Andre Lotterer, ha fermato il cronometro su un tempo di 1'28"462, battendo il precedente primato realizzato dalla TS030 Hybrid di Nicolas Lapierre. La seconda Audi, quella dei veterani Allan McNish e Tom Kristensen, è rimasta invece al di sopra della soglia dell'1'29", vedendosi rifilare la bellezza di sette decimi dalla vettura gemella, ma staccando di 1"8 la HPD della Strakka, prima tra le LMP1 private con Leventis/Watts/Kane. HDP al vertice anche in classe LMP2, con la vettura della Starworks affidata a Potolicchio/Dalziel/Sarrazin che ha preceduto di circa un decimo la Oreca-Nissan della Greaves Motorsport. Nella GTE-Pro continua a dettare legge la Porsche della Felbermayr-Proton con Lieb/Lietz e anche in GTE-Am rimane davanti una Corvette della Larbre, ma questa volta si tratta di quella di Belloc/Bourret/Gibon.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti André Lotterer , Marcel Fässler , Benoit Tréluyer
Articolo di tipo Ultime notizie