Audi all'assalto di Sebring con tre R18 TDI

Audi all'assalto di Sebring con tre R18 TDI

Per la prima volta la Casa di Ingolstadt va a caccia del titolo iridato tra i prototipi

Il prossimo fine settimana per Audi si aprirà un nuovo capitolo della sua avventura tra i prototipi. Per la prima volta da quando si è data alle corse endurance, infatti, la Casa di Ingolstadt prenderà parte ad un campionato con titolazione mondiale FIA. Dal 1999 ad oggi Audi si è tolta grandi soddisfazioni, tra cui nove affermazioni alla 24 Ore di Le Mans, ma chiaramente l'idea di potersi laureare campione del mondo al termine della stagione sarà sicuramente uno stimolo in più per la squadra ufficiale della Casa tedesca. Il debutto è fissato per la 12 Ore di Sebring, gara valida non solo per il Mondiale Endurance, ma anche per l'American Le Mans Series. Saranno tre le R18 al via, anche se non ancora nella versione e-tron quattro ibrida, che invece farà il suo esordio nel secondo round della serie, a Spa Francorchamps. L'equipaggio di punta sarà quello formato dai vincitori della scorsa edizione della 24 Ore di Le Mans, ovvero Marcel Fassler, Andre Lotterer e Benoit Treluyer. La R18 TDI numero 2 sarà invece affidata all'ormai tradizionale terzetto di veterani composto da Tom Kristensen, Dindo Capello ed Allan McNish. Ultimo, ma non meno importante, è l'equipaggio numero 3, di cui fanno parte Timo Bernhard, Romain Dumas e Loic Duval.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie