Le qualifiche del FIA WEC diventano più lunghe

Le qualifiche del FIA WEC diventano più lunghe

Viste le difficoltà di Silverstone, le due sessioni sono state allungate di 5 minuti (10 a Spa)

Una piccola modifica è stata apportata al format delle qualifiche del Mondiale Endurance FIA, che tanto aveva fatto discutere in occasione della gara di apertura del campionato, a Silverstone. Confermato il regolamento che vuole l'ordine di partenza stilato in base alla media dei quattro giri migliori di almeno due piloti dell'equipaggio, è stato aumentato il tempo a disposizioni di team e piloti. La durata delle due sessioni, una riservata alle vetture LMP1 ed LMP2 e l'altra alle GTE, è stata portata da 20 a 25 minuti, con una deroga particolare per il lunghissimo tracciato di Spa-Francorchamps, dove entrambe dureranno addirittura 30 minuti. "Abbiamo visto quello che è accaduto a Silverstone (dove ci sono stati anche pesanti problemi di cronometraggio e ci è voluta più di un'ora per stilare la classifica definitiva, ndr) e abbiamo deciso che dare cinque minuti in più fosse la cosa più giusta da fare anche per motivi di sicurezza, perchè avrebbero tolto un po' di pressione alle squadre" ha detto Vincent Beaumesnil dell'Automobile Club Le Mans. Da questo sistema è ovviamente esclusa la 24 Ore di Le Mans, dove si continuerà con il tradizionale format che prevede tre sessioni di prove ufficiali.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie