Webber: "Impaziente di iniziare questa nuova sfida"

Dopo tanti anni di Formula 1, l'australiano ha spiegato di avere bisogno di qualcosa di diverso

Webber:
Nonostante nei giorni scorsi si fosse parlato di un fantomatico rinnovo contrattuale offerto da Dietrich Mateschitz, alla fine Mark Webber ha deciso di dire basta alla Formula 1 alla fine del 2013, cedendo alla corte che da tempo gli stava facendo la Porsche per entrare a far parte del suo programma LMP1, che nascerà proprio nel 2014. "E' un grande onore unirsi alla Porsche nel suo ritorno nella categoria top alla 24 Ore di Le Mans e nel Mondiale Endurance. La Porsche ha scritto delle pagine importantissime della storia del motorsport, oltre ad essere un costruttore che realizza vetture tecnologicamente molto avanzate ed in grado di produrre performance di altissimo livello" ha detto l'australiano. "Sono molto impaziente di iniziare questa nuova sfida dopo tanti anni di Formula 1, anche perchè la Porsche si pone sicuramente degli obiettivi molto alti e quindi mi permetterà di guidare una delle sportscar più veloci al mondo" ha aggiunto l'attuale pilota della Red Bull, che ad oggi può vantare 9 vittorie ed 11 pole position nel Circus. Con la conferma di Webber sono già quattro i piloti certi di fare parte del programma che vuole riportare la Porsche al top a Le Mans e nel Mondiale Endurance. Gli altri tre sono Timo Bernhard, Romain Dumas e Neel Jani, con l'ingaggio di quest'ultimo che era stato annunciato proprio lunedì. Per Mark si tratterà di un ritorno alla maratona sul circuito de la Sarthe, alla quale ha già partecipato in due occasioni (tutti ricordano i suoi spaventosi voli sul rettilineo dell' Hunaudières con la Mercedes).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie