La Porsche rinvia a gennaio la prima uscita della LMDh

La Casa tedesca ha annunciato con una breve nota che il cosiddetto 'rollout' del suo nuovo prototipo non potrà avvenire prima dell'inizio del prossimo mese, ma che il programma di test non subirà variazioni.

La Porsche rinvia a gennaio la prima uscita della LMDh

La prima uscita in pista della Porsche LMDh non potrà avvenire prima di gennaio 2022.

Dopo le foto dei particolari in livrea mimetica pubblicate dalla Casa di Weissach, c'era grande attesa per il cosiddetto 'rollout' del nuovo prototipo con cui tornerà a correre nella prima categoria del FIA World Endurance Championship e anche in IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

La vettura, costruita in collaborazione con Multimatic e gestita dal Team Penske, avrebbe dovuto percorrere i primi passi in questi giorni, ma il tutto è stato rimandato all'inizio del prossimo anno.

"Stiamo affrontando enormi sfide nella serrata tabella di marcia del programma LMDh - si legge in una breve nota emessa martedì sera - Per questo motivo il rollout della Porsche LMDh non potrà tenersi prima dell'inizio di gennaio 2022. Non ci saranno comunque problemi per l'intenso programma di test".

I primi piloti destinati a questa avventura sono Dane Cameron e Felipe Nasr, nominati sabato scorso nel corso della serata di fine stagione di Porsche Motorsport, che ha illustrato parte dei suoi piani futuri.

Prime immagini di Porsche X Hypercar by Porsche Penske Motorsport

Prime immagini di Porsche X Hypercar by Porsche Penske Motorsport

Photo by: Porsche Motorsport

condividi
commenti
WEC | Ridotta ancora la potenza delle LMP2
Articolo precedente

WEC | Ridotta ancora la potenza delle LMP2

Articolo successivo

McLaren: nessuna fretta di correre nel WEC e in Formula E

McLaren: nessuna fretta di correre nel WEC e in Formula E
Carica i commenti