La McLaren riapre ad un programma Hypercar nel WEC, ma solo dal 2021

condividi
commenti
La McLaren riapre ad un programma Hypercar nel WEC, ma solo dal 2021
Di: Gary Watkins
Tradotto da: Matteo Nugnes
17 dic 2018, 14:29

La McLaren potrebbe essere sulla griglia del FIA WEC con un prototipo Hypercar nella seconda metà della stagione 2020/2021, nella quale sarà introdotto questo nuovo regolamento.

Il costruttore britannico ha deciso di aderire alla categoria fin dal suo debutto, previsto per il settembre del 2020, ma il grande capo Zak Brown ha rivelato che è in discussione la possibilità di essere al via fin dalla prima metà della stagione.

"E' sicuramente qualcosa che stiamo valutando, anche se non lo definirei ancora un piano" ha dichiarato Brown a Motorsport.com.

L'ACO, organizzatore della 24 Ore di Le Mans ma anche promoter del FIA WEC, non ha nascosto la sua intenzione di spingere i costruttori a farsi trovare pronti almeno per l'edizione 2021 della grande classica francese.

Brown non si è voluto sbilanciare sulla cosa, ma ha detto che difficilmente la McLaren farà esordire una nuova vettura a Le Mans. 

Leggi anche:

"Sarebbe rischioso fare il nostro debutto a Le Mans 2021, quindi avremmo bisogno di essere pronti una o due gare prima" ha detto.

"Se saremo pronti a correre ad aprile o a maggio del 2021 dipenderà da quanto velocemente riusciremo a prendere una decisione". 

Brown ha spiegato che la pubblicazione dei regolamenti tecnici di questa nuova categoria del WEC, avvenuta all'inizio del mese, ha avvicinato la McLaren ad una decisione definitiva.

Pur senza dare una tempistica troppo precisa sul processo decisionale, ha spiegato che la sua speranza è che una posizione definitiva possa essere presa entro la prima metà del 2019.

Leggi anche:

"Siamo più vicini ad una decisione ora che le regole sono definitive" ha detto. "Siamo contenti del modo in cui sono state scritte, quindi la palla ora è nel nostro lato del campo".

"Ci sono molte cose da considerare: dobbiamo metterle insieme tecnicamente e fisicamente, considerando anche la Formula 1, che resterà la nostra priorità".

Resta inteso che i costruttori che si uniranno alla classe Hypercar solamente alla fine della stagione non potranno ottenere punti.

La McLaren era una delle almeno sei case automobilistiche che sono state coinvolte attivamente nella scrittura di questo regolamento. Le altre sono Toyota, Aston Martin, Ferrari, BMW e Ford. 

 
Articolo successivo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Team McLaren Acquista adesso
Autore Gary Watkins