La Lola si assicura un futuro grazie a nuovi partner

La Lola si assicura un futuro grazie a nuovi partner

La Multimatic Motorsports e la Carl Haas Auto forniranno i ricambi ai team legati alla factory britannica

La Lola si è garantita un futuro nel Mondiale Endurance FIA, riuscendo a concludere un accordo con i canadesi della Multimatic Motorsports e con gli americani della Carl Haas Auto, che dovranno occuparsi della diffusione dei ricambi per le B12/60 e per le B12/80, che continueranno ad essere portate in gara dalla Rebellion Racing e dalla HVM Status GP. Una doppia stretta di mano che ha fatto tirare un bel sospiro di sollievo alla factory britannica, che aveva temuto il peggio dopo essere finita in amministrazione controllata nel mese di maggio a causa di circa 20 milioni di euro di debiti. "Il marchio Lola resterà in vita grazie a questo accordo con la Multimatica e con la Haas ci consentirà di provare a continuare a cercare il successo in pista" ha detto Martin Birrane, proprietario della Lola. "Questo porterà dei benefici a tutti le squadre legate alla Lola".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie