Bonanomi non molla: "Voglio tornare a Le Mans!"

L'uscita dall'Audi è stata difficile da digerire, ma ora Marco è aperto a tutto, a patto di avere delle prospettive

Bonanomi non molla:
"Prima o poi voglio tornare a Le Mans. Non so come, non so quando, ma è quello il mio obiettivo per il futuro". Non deve essere stato facile per Marco Bonanomi convivere con la decisione dell'Audi di estrometterlo dal programma LMP1 al termine di una stagione di esordio che era stata sicuramente positiva, con tanto di podio alla 24 Ore di Le Mans. A giudicare da questa sua convinzione, non si può di certo che gli manchi la determinazione anche nei momenti di difficoltà. E' chiaro però che la decisione dei vertici della Casa di Ingolstadt non deve essere ancora facile da digerire: "E' dura, perchè mi aspettavo di andare incontro alla stagione migliore della mia carriera, invece è sfumato tutto. Poi lo è ancora di più perchè non mi hanno datto delle vere e proprie motivazioni, forse anche perchè non sapevano come dirmelo". Con grande onestà, Marco ci ha tenuto a chiarire di non pensare che Lucas di Grassi gli abbia rubato il posto. I crucci semmai sono altri: "Credo che abbiano fatto bene a prenderlo: è un pilota esperto e veloce, inoltre è andato subito forte quando ha esordito sulla R18. Poi il mercato brasiliano ora è molto importante, quindi è un'operazione sensata anche dal punto di vista commerciale. Sicuramente mi vanno meno giù le conferme di Oliver Jarvis e Marc Gené, perchè non credo che abbiano fatto meglio di me nel 2012. Le valutazioni e le decisioni però non spettavano a me". Di avere rammarico, infatti, non se ne parla, perchè il 27enne è convinto di aver dato il massimo in questi anni passati con l'Audi: "Non recrimino su niente, perchè so di aver dato tutto, riuscendo anche a non commettere errori gravi. Sia quando sono stato chiamato a guidare la R18 che quando ho corso con la R8 credo di aver fatto il mio lavoro al meglio e per questo lascio senza rimpianti. Anzi, anche dai miei ex colleghi e da alcuni ingegneri ho ricevuto degli attestati di stima importanti, perchè mi hanno dato alcuni dei loro contatti per aiutarmi a trovare un'alternativa per il 2013. E questa è stata sicuramente l'unica cosa che mi ha fatto molto piacere in questo periodo difficile". Con la nuova stagione che ormai incombe, iniziare a guardarsi intorno era inevitabile, anche se per ora non si è concretizzato ancora nulla. L'obiettivo però sarebbe entrare a far parte di un programma con delle prospettive: "Al momento non c'è ancora niente di concreto. La stessa Audi mi ha detto che potrebbe farmi fare ancora qualcosa nel GT, ma non ci sono certezze. Io comunque sono aperto a tutto, anche se chiaramente preferirei un programma endurance vista l'esperienza accumulata negli ultimi anni. L'importante comunque è entrare a far parte di un progetto che mi possa dare delle prospettive".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Marco Bonanomi
Articolo di tipo Ultime notizie