Il marchio Brabham rinasce nel Mondiale Endurance!

L'idea di David Brabham si regge sul finanziamento e sulla progettazione collettiva: si comincia in LMP2

La prossima stagione vedrà il ritorno di un marchio storico sulla scena delle corse, quello della Brabham. Il progetto è interessante, perché è basato sui concetti di open source e di crowdfunding, quindi di progettazione e di finanziamento collettivi, e prevede di ripartire dal Mondiale Endurance FIA.

Il team principal sarà David Brabham, già vincitore alla 24 Ore di Le Mans, ma soprattutto figlio dello storico fondatore Jack. Il suo scopo è quello di allestire una squadra che possa competere in classe LMP2 nelle prossime tre stagioni. Il salto di qualità poi dovrebbe arrivare nel 2018, con la progettazione e la realizzazione di una vettura LMP1.

"Era da tanto tempo che sognavo di rivedere tornare in pista il marchio Brabham per raccogliere l'eredità di quanto fatto da mio padre negli anni '70. Con un modello normale non sarebbe sostenibile costruire una squadra da zero, per questo abbiamo dovuto guardare a delle strategie alternative e fare le cose diversamente" ha spiegato Brabham.

Come detto, sarà fondamentale l'apporto dei sostenitori dell'operazione, che avranno a disposizione tre applicazioni web per entrare a far parte in veste di aspiranti piloti, tecnici o semplicemente come supporter. Per i dettagli legati ai vari pacchetti di partecipazione sono disponibili sulla pagina ufficiale del progetto. Si parte da investimenti minimi di una sterlina, fino ad arrivare a pacchetti da 10.000. E' stimato comunque che sarà necessario mettere insieme un budget di almeno 8 milioni di sterline per presentarsi al via nel 2015.

"Io credo molto nel potere del pensiero collettivo e vedo molti vantaggi in questo modello che spero possa aiutare la Brabham a diventare una squadra di nuovo una squadra vincente, ma in un modo nuovo e stimolante. Dove ci potrà portare? Magari in Formula 1, o almeno lo spero" ha aggiunto Brabham.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti David Brabham
Articolo di tipo Ultime notizie