2021, ByKolles non c'è: "Non ci piace la gestione del WEC"

La squadra tedesca sta ultimando la sua Hypercar in vista del primo test fissato a febbraio, ma per il 2021 ha scelto di non correre nel Mondiale perché in disaccordo con la gestione del campionato.

2021, ByKolles non c'è: "Non ci piace la gestione del WEC"

La ByKolles Racing non è presente nell'elenco degli iscritti alla stagione 2021 del FIA World Endurance Championship.

Ciò significa che la Hypercar della squadra tedesca non si vedrà in pista prima del 2022, dato che il nuovo regolamento del Mondiale non prevede partecipazioni ad eventi singoli per chi utilizza la vettura di nuova generazione.

Per una volta, però, sembra che i problemi non sia di natura tecnica (cosa che spesso ha frenato la Enso CLM P1/01 LMP1 quando ha gareggiato nel WEC e a Le Mans), ma più di carattere sportivo e gestionale.

Leggi anche:

"La macchina è quasi pronta e a febbraio è in programma il primo test, l'abbiamo fatta al 90% per conto nostro e fra i piloti che potrebbero portarla al debutto abbiamo Tom Dillmann, Oliver Webb e Joao Paulo De Oliveira", spiega a Motorsport.com il capo Colin Kolles, che poi commenta la scelta di rimandare l'esordio del mezzo al 2022.

"Abbiamo deciso di non iscriverci al FIA WEC per la stagione 2021 perché ci sono alcune cose da parte dell'organizzazione che non ci sono piaciute".

Seppur da qui in avanti la bocca di Kolles si sia cucita senza voler approfondire la questione, pare che la diatriba sia legata al costo dell'iscrizione per un calendario di soli 6 eventi.

Spesso il team ha affidato a piloti di un certo calibro la sua LMP1, ma senza mai raggiungere gli obiettivi che si era prefissato, o che comunque erano stati spesso sparati con qualche velleità di troppo ai quattro venti, attirando diverse critiche e perplessità sui progetti.

Stavolta la speranza è quella di utilizzare il tempo nel migliore dei modi per avere finalmente qualcosa di competitivo fra le mani.

"Una cosa è sicura: la macchina correrà un giorno in futuro, anche se per ora non le abbiamo dato alcun numero o nome. Abbiamo tutto il tempo per provarla e svilupparla senza pressioni, non c'è fretta", conclude Kolles.

Informazioni aggiuntive di Gary Watkins

Versione Trackday ByKOLLES LMH

Versione Trackday ByKOLLES LMH
1/10

Foto di: ByKOLLES Racing

Versione Trackday ByKOLLES LMH

Versione Trackday ByKOLLES LMH
2/10

Foto di: ByKOLLES Racing

ByKOLLES Project LMH

ByKOLLES Project LMH
3/10

Foto di: ByKOLLES Racing

ByKOLLES Project LMH

ByKOLLES Project LMH
4/10

Foto di: ByKOLLES Racing

ByKOLLES Project LMH

ByKOLLES Project LMH
5/10

Foto di: ByKOLLES Racing

Auto da strada ByKOLLES LMH

Auto da strada ByKOLLES LMH
6/10

Foto di: ByKOLLES Racing

Auto da strada ByKOLLES LMH

Auto da strada ByKOLLES LMH
7/10

Foto di: ByKOLLES Racing

ByKOLLES Project LMH

ByKOLLES Project LMH
8/10

Foto di: ByKOLLES Racing

ByKOLLES Project LMH

ByKOLLES Project LMH
9/10

Foto di: ByKOLLES Racing

ByKOLLES Project LMH

ByKOLLES Project LMH
10/10

Foto di: ByKOLLES Racing

condividi
commenti
WEC: 33 iscritti al 2021, c'è anche la Hypercar Glickenhaus

Articolo precedente

WEC: 33 iscritti al 2021, c'è anche la Hypercar Glickenhaus

Articolo successivo

WEC: Portimao sarà apertura del 2021 al posto di Sebring

WEC: Portimao sarà apertura del 2021 al posto di Sebring
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Le Mans , WEC
Team ByKolles Racing
Autore Francesco Corghi