Tandy, Pilet e Lietz hanno provato la 919 Hybrid

Tandy, Pilet e Lietz hanno provato la 919 Hybrid

I tre piloti dei programmi GT Porsche hanno girato ad Aragon per una valutazione al volante della LMP1

La Porsche ha dato una chance di mettersi alla prova al volante della 919 Hybrid a tre dei suoi piloti ufficiali nei programmi GT. Questa settimana Nick Tandy, Patrick Pilet e Richard Lietz hanno avuto modo di effettuare un test con il prototipo LMP1 sul tracciato di Motorland Aragon, dopo che in settembre avevano avuto la stessa opportunità anche Frederic Makowiecki e Michael Christensen a Magny-Cours.

Tra le altre cose, si è trattato di un test importante per tutti i ragazzi citati, in quanto la Casa tedesca starebbe valutando la possibilità di presentarsi con tre vetture alla prossima 24 Ore di Le Mans e la prima opzione in quel caso sarebbe quella della promozione di qualche pilota interno.

Cosa che è stata confermata dal team principal Andreas Seidl: "Le promozioni interne sono importanti. Nel GT la Porsche ha una squadra di piloti molto preparati ed allenati. Fin dall'inizio il programma LMP1 ha beneficiato di questo, quindi siamo felici di poter dare un'opportunità di fare un test ai nostri piloti".

La Porsche è rimasta sul tracciato spagnolo per ben quattro giornate, nelle quali ha messo insieme la bellezza di 2.600 chilometri, utilizzando anche tre dei suoi titolari, ovvero Neel Jani, Timo Bernhard e Romain Dumas.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Patrick Pilet , Richard Lietz , Nick Tandy
Articolo di tipo Ultime notizie