Silverstone, Libere 3: le Porsche fanno doppietta

Silverstone, Libere 3: le Porsche fanno doppietta

Miglior tempo della 919 Hybrid #20 con Webber. Seguono le due Audi, sessione positiva per le Ferrari in GTE

Le Porsche sono torante a fare da padrone nella terza ed ultima sessione di prove libere del round di apertura del Mondiale Endurance FIA, a Silverstone, che precede di appena un paio d'ore le qualifiche del primo pomeriggio. Le 919 Hybrid hanno monopolizzato le prime due posizioni, risultando le uniche due vetture capaci di infrangere il muro dell'1'43", con la numero 20 di Bernhard/Webber/Hartley al top in 1'42"837, crono realizzato dall'ex pilota di Formula 1, con un margine di 150 millesimi sulla vettura gemella di Dumas/Jani/Lieb. All'inseguimento ci sono i cugini dell'Audi, che occupano la terza e la quarta posizione con le due R18 e-tron quattro. In particolare è riuscita a rimanere più vicina la #1 di di Grassi/Duval/Kristensen, che ha pagato solo quattro decimi e con i suoi 28 giri è stata anche la vettura più attiva della sessione. Più indietro invece le due Toyota TS040 Hybrid: la migliore è stata quella di Davidson/Lapierre/Buemi, nonostante l'equipaggio numero 8 sia riuscito a completare la miseria di appena 3 passaggi. La cosa interessante comunque è che le sei vetture di punta sono tutte racchiuse in appena 1"1 e che anche la Lola-Toyota della Rebellion è a solo 1"3 con Kraihamer/Belicchi/Leimer. Per quanto riguarda la classe LMP2, continua a comandare l'unica Morgan-Nissan in pista, ovvero la vettura della G-Drive Racing, che con Rusinov/Pla/Canal ha messo oltre mezzo secondo tra sé e gli inseguitori. Doppietta Ferrari, infine nelle due classi GTE: nel raggruppamento Pro il campione del mondo in carica Gimmi Bruni ha guidato il gruppo sulla 458 che divide con Toni Vilander. La cosa curiosa è che alle sue spalle c'è proprio la vettura che guida la GTE-Am con Wyatt/Rugolo/Bird.

FIA WEC - Silverstone - Libere 3

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Mark Webber , Timo Bernhard , Brendon Hartley
Articolo di tipo Ultime notizie