Primi giri con la Porsche LMP1 per Mark Webber

Primi giri con la Porsche LMP1 per Mark Webber

Il pilota australiano ha sfruttato il nulla osta della Red Bull ed ha girato a Portimao

Come regalo di addio la Red Bull lo aveva liberato in anticipo dal suo contratto e Mark Webber quindi non si è fatto sfuggire l'occasione di regalarsi una prima presa di contatto con la Porsche LMP1 con cui l'anno prossimo darà l'assalto alla 24 Ore di Le Mans e al Mondiale Endurance. In teoria l'australiano avrebbe dovuto attendere fino ai test di gennaio in Bahrein, ma il nulla osta arrivato da Milton Keynes gli ha permesso di indossare tuta e casco anche questa settimane e partecipare alle prove andate in scena a Portimao. "Il mio primo giorno in questo progetto affascinante è stata un'esperienza intensa e vorrei ringraziare la Red Bull Racing per avermi dato la possibilità di partecipare così presto. Questo è un passo importante per tutti noi. Mi permetterà di integrarmi con il team più rapidamente e di poter dare subito il mio contributo allo sviluppo della nostra LMP1" ha detto Webber, che poche settimane fa ha chiuso la sua carriera in Formula 1 nel Gp del Brasile. I test portoghesi si sono concentrati soprattutto sulle sospensioni e sulla comprensione delle gomme Michelin. Il responsabile del programma Franz Enzinger ha sottolineato i progressi: "Ogni singolo chilometro è importante perchè ci permette di raccogliere dati e di portare avanti lo sviluppo. Ora riprenderemo i test nel 2014, ci aspetta ancora molto lavoro prima della gara di apertura a Silverstone".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie