Primi chilometri per la Dome LMP2 della Strakka

Primi chilometri per la Dome LMP2 della Strakka

Kane e Watts hanno completato uno shakedown presso l'aeroporto di Turweston

Questa settimana ci saranno i primi test collettivi del Mondiale Endurance FIA, ma oggi intanto la Strakka ha portato al debutto la sua nuova Dome LMP2, completando uno shakedown all'aeroporto di Turweston, vicino alla sede del team. Al volante della vettura si sono alternati i due piloti già confermati dalla squadra, ovvero Jonny Kane e Danny Watts, anche se trattandosi di una prima messa in moto della vettura l'obiettivo non era certamente quello di ricercare la prestazione. "E' stata solo una verifica dei sistemi: l'importante era solo assicurarsi che la vettura sterzasse, frenasse e che il cambio permettesse di salire e scendere di marcia. Tutto è andato molto bene e questo dimostra che i ragazzi hanno fatto un lavoro fantastico nell'assemblare la vettura" ha spiegato ad Autosport il team manager Karl Patman. Dopo essere stati i migliori privati tra le LMP1 nella passata edizione della 24 Ore di Le Mans, in casa Strakka sono pronti quindi per portare avanti questa nuova partnership con un nome storico come la Dome. Se ci sarà il potenziale per essere anche vincenti in classe LMP2 lo scopriremo nei prossimi giorni al Paul Ricard.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Jonny Kane , Danny Watts
Articolo di tipo Ultime notizie