A Silverstone rinasce il Tourist Trophy

A Silverstone rinasce il Tourist Trophy

La prima gara stagionale del WEC ridarà vita ad una corsa mitica

In occasione della prima gara della stagione del Mondiale Endurance, a Silverstone il 14 aprile, ci sarà un ritorno storico: il Tourist Trophy. La gara 108 anni fa era gemella a quella per le moto (anzi, quella automobilistica è nata due anni prima, nel 1905), poi abbandonò l'Isola di Man nel 1928 per diventare itinerante. Ha fatto parte del calendario di diversi campionati, compreso il Campionato del Mondo Sports Car, e il trofeo fu vinto (in due occasioni, 1930 e 1933) anche dal mitico Tazio Nuvolari. La sua ultima incarnazione fu nel Mondiale GT, dal 2005 al 2011, sempre a Silverstone, e nel 2013 il rientro grazie al WEC. Il Presidente di ACO Pierre Fillon: "Siamo estremamente contenti di annunciare la partnership con il RAC [la Federazione britannica, NdR] che ci permette di mettere in palio il prestigioso Tourist Trophy nella gara di apertura del Mondiale Endurance a Silverstone. Non vediamo l'ora di vedere quali nomi della griglia del FIA WEC si aggiungeranno all'albo d'oro al fianco di grandi del passato come Caracciola, Shelby, Moss, Hill eBell, nomi che hanno tanti legami anche con Le Mans."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie