La Ferrari dedica la doppietta del Fuji a Bianchi

La Ferrari dedica la doppietta del Fuji a Bianchi

Il primo pensiero di Gimmi Bruni e Toni Vilander è stato per il pilota della Marussia e della Academy

Sul circuito del Fuji, davanti ad un pubblico di oltre 50.000 spettatori si conclude la quinta prova del Campionato del Mondo Endurance. Dopo le negative qualifiche di ieri, lungo i 4.549 km del circuito giapponese, le Ferrari impegnate nella lotta al campionato hanno firmato una straordinaria doppietta.

Nella categoria LMGTE Pro la vittoria è di squadra; gli alfieri del team AF Corse “Gimmi” Bruni e Toni Vilander, insieme ai compagini di scuderia Davide Rigon e James Calado hanno chiuso la loro gara piazzandosi rispettivamente in prima e seconda posizione, lasciando alle spalle l’Aston Martin dell’equipaggio formato da Macdowall, O’Young e Rees.

Pochi minuti dopo il via il pilota romano “Gimmi” Bruni,al volante della Ferrari 458 GTE, ha approfittato della bagarre tra l’Aston Martin numero 97 e la Porsche numero 92 per recuperare ben quattro posizioni e portarsi, così, in testa al gruppo.

Gimmi Bruni: "Questa è una vittoria meritata che vogliamo dedicare a Jules; è stata una gara molto dura, abbiamo preso qualche rischio in partenza, e nonostante una penalità di 30 secondi siamo riusciti a recuperare e restareal comando".

Toni Vilander: "E’ stata una gara difficile soprattutto nelle prove. Nel weekend abbiamo provato tanti set-up diversi e alla fine, grazie ad un grande lavoro di squadra, siamo riusciti a vincere ed allungare il passo in campionato".

Davide Rigon: "E’ stata una gara tiratissima fin dall’inizio, abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra e questa doppietta la vogliamo dedicare 100% a Jules Bianchi augurandoci che torni presto a correre".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Gianmaria Bruni , Toni Vilander
Articolo di tipo Ultime notizie