Ecco l'Audi R18 e-tron quattro per Le Mans

Ecco l'Audi R18 e-tron quattro per Le Mans

La Casa degli anelli ha ufficializzato la presenza di Marco Bonanomi fra i piloti ufficiali

L'Audi ha presentato ufficialmente la squadra che prenderà parte alla 24 Ore di La Mans con due R18 e-tron quattro, la vettura cha associa al motore TDI il sistema ibrido di recupero dell'energia cinetica e due R18 ULTRA. Nella vettura più evoluta l'Audi ritorna alla trazione integrale combinando i vantaggi provenienti dalla quattro ruote motrici con il potenziale dell'ibrido. Se il motore termico agisce sull'asse posteriore, l'energia recuperata con il KERS verrà trasferita all'asse anteriore da un motore elettrico. E' stato sviluppato un nuovo cambio in carbonio che serve a compensare l'aumento di peso generato dall'introduzione del sistema del recupero di energia cinetica. "Audi ha sempre scelto di correre in categorie dove ci fosse una diretta correlazione con la produzione in modo da contribuire allo sviluppo delle Audi dei nostri clienti - ha dichiarato Wolfgang Ullrich, direttore di Audi Motorpsor - trazione 4x4, TFSI e TDI sono tre esempi eccellenti di come le corse possano stimolare l'innovazione del prodotto". La buona notizia per gli appassionati italiani è che Marco Bonanomi debutterà al volante di una Audi R18 nella 24 Ore di Le Mans, affiancato da Oliver Jarvis e Mike Rockenfeller. Dopo Le Mans correranno nel Mondiale Endurance solo una vettura ibrida e una tradizionale.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Marco Bonanomi , Mike Rockenfeller , Oliver Jarvis
Articolo di tipo Ultime notizie