Castroneves, Brundle e Van der Zande nel WEC con Inter Europol

Il tre volte vincitore della Indy 500 Helio Castroneves debutterà nel Campionato del Mondo Endurance a Sebring a marzo con la squadra prototipo dell'Inter Europol.

condividi
commenti
Castroneves, Brundle e Van der Zande nel WEC con Inter Europol

Helio Castroneves è stato inserito dal team polacco LMP2 nell’elenco dei piloti per la sua prima stagione da pilota titolare nel WEC, insieme ai nuovi arrivati del team Renger van der Zande e Alex Brundle, e al veterano del team Europol Kuba Smiechowski. Il due volte vincitore della 24 Ore di Daytona Van der Zande e il vincitore dell'European Le Mans Series Brundle saranno i partner regolari di Smiechowski nell'unico ORECA-Gibson 07 della squadra.

Castroneves arriverà per la gara di apertura della stagione, la Sebring 1000 Miles, il 19 marzo perché Van der Zande sarà in servizio il giorno successivo nella sede della Florida con la squadra Chip Ganassi Cadillac nella 12 ore dell'IMSA Weathertech Sportscar Championship.

Il campione in carica dell'IMSA Castroneves, che ha partecipato a Penske Acura IMSA nel 2018-20, ha rivelato di essere "super-eccitato" per la prima volta a correre nel WEC: "Dopo tre anni di corse con i Daytona Prototype Internationals, mi ha sicuramente preparato a questa sfida e non vedo l'ora che inizi il 2021", ha detto Castroneves, che torna a tempo pieno in IndyCar nel 2021 con la Meyer Shank Racing.

Van der Zande, che si è trasferito da Wayne Taylor Racing a Ganassi per il 2021, sta tornando al WEC per la prima volta da quando ha disputato cinque delle otto gare in LMP1 con la BR Engineering BR1 alimentata dalla Gibson di DragonSpeed nella superseason 2018/19.

"È un privilegio aggiungere questo programma WEC con Inter Europol Competition al mio programma Chip Ganassi Racing with Cadillac in IMSA", ha detto l'olandese, che ha aggiunto di essere "felice di tornare alla 24 Ore di Le Mans" per il quarto anno consecutivo.

Brundle ha detto che "è bello essere di nuovo sulla scena mondiale" per la prima volta da quando ha disputato il WEC con la squadra Jota Sport-run Jackie Chan DC Racing nel 2017.

"Sto sicuramente entrando a far parte di una rosa di piloti impressionante e non vedo l'ora di iniziare a spingere la macchina con Kuba, Renger e Helio", ha aggiunto.

Il team manager dell'Inter Europol Sascha Fassenbender ha detto: "Sono orgoglioso della nostra squadra per essere stata la prima squadra polacca a competere nel WEC.

"Come dimostra la nostra formazione di piloti, non gareggiamo solo per essere presenti - vogliamo fare una buona impressione e lasciare il segno nel WEC".

L'Inter Europol ha gareggiato a Le Mans nelle ultime due stagioni con una Ligier-Gibson JSP217 accanto a una campagna ELMS in P2.

Renger van der Zande, Kuba Smiechowski, Alex Brundle, Helio Castroneves, Inter Europol Competition

Renger van der Zande, Kuba Smiechowski, Alex Brundle, Helio Castroneves, Inter Europol Competition

Photo by: Inter Europol Competition

Lequien è il nuovo capo del WEC, sostituirà Neveu

Articolo precedente

Lequien è il nuovo capo del WEC, sostituirà Neveu

Articolo successivo

Glickenhaus sceglie Joest Racing per l'assalto a Le Mans

Glickenhaus sceglie Joest Racing per l'assalto a Le Mans
Carica i commenti