ByKolles: Dillmann e Guerrieri tester della Hypercar

La ByKolles ha nominato Tom Dillmann ed Esteban Guerrieri come tester e development driver per la sua PMC Project LMH, la Hypercar che schiererà a Le Mans nel 2022.

ByKolles: Dillmann e Guerrieri tester della Hypercar

La ByKolles è assente dalle entry list del FIA WEC 2021, con il team principal Colin Kolles che aveva già anticipato che sarebbe stato improbabile che la nuova hypercar potesse correre già in questa stagione.

Nonostante il ritardo, la squadra tedesca sta andando avanti con lo sviluppo della sua Hypercar, i cui rendering sono stati rivelati lo scorso anno.

Il pilota di vecchia data del team Tom Dillmann dividerà il ruolo di collaudatore della vettura insieme alla stella del WTCR Esteban Guerrieri.

"Ho guidato per la ByKolles per tre anni e mi sento a casa in questa squadra", ha detto Dillmann, che ha disputato otto gare nel WEC con la squadra, comprese due 24 Ore di Le Mans.

"Lo sviluppo di una nuova Hypercar per la classe regina del WEC e della 24 Ore di Le Mans è un compito molto emozionante. Durante la mia carriera sono stato coinvolto nello sviluppo di diverse vetture. Recentemente in LMP1 ed in Formula E, quindi non vedo l'ora di portare la mia esperienza a questo progetto".

#4 ByKolles Racing Team Enso CLM P1/01: Tom Dillmann

#4 ByKolles Racing Team Enso CLM P1/01: Tom Dillmann

Photo by: Sam Bloxham / Motorsport Images

Guerrieri invece non ha esperienze precedenti nel WEC, ma ha disputato la Virtual Le Mans dello scorso anno con il team. Lui e Dillmann erano compagni nell'equipaggio che si è piazzato secondo.

"Nella mia carriera ho guidato quasi tutto tra quello che può essere sperimentato nel motorsport", ha detto Guerrieri, che al suo attivo ha 10 vittorie nel WTCR e l'anno scorso ha vinto la classe TCR alla 24 Ore del Nurburgring.

"Ora non vedo l'ora di affrontare questo nuovo progetto e i test sulla Hypercar della ByKolles. Sono sicuro che la mia esperenza su tanti tipi di vetture ci aiuterà a sviluppare la vettura e a renderla vincente".

"Allo stesso tempo, è un modo per tornare alle mie radici, perché nel team ci sono delle persone che conosco dai tempi in cui correvo in Formula 3".

Dillmann e Guerrieri saranno in prima linea in quello che la ByKolles ha definito un ampio programma di test tra affidabilità, prestazioni e long run, che dovrebbe iniziare al più presto.

La squadra per il momento non ha fatto ulteriori annunci per quanto riguarda la sua line-up, ma ha dichiarato di voler valutare dei piloti giovani prima del suo debutto nel 2022.

condividi
commenti
Lacorte: "Daytona non ci è andata giù, la rifaremo sicuramente!"

Articolo precedente

Lacorte: "Daytona non ci è andata giù, la rifaremo sicuramente!"

Articolo successivo

Le Mans: ecco le 4 riserve per la 24h del 2021

Le Mans: ecco le 4 riserve per la 24h del 2021
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Team ByKolles Racing
Autore Filip Cleeren