BMW sta valutando l'addio al WEC al termine di questa stagione

condividi
commenti
BMW sta valutando l'addio al WEC al termine di questa stagione
Di:
Co-autore: Andrew van Leeuwen
02 feb 2019, 14:37

Secondo quanto appreso da Motorsport.com, il marchio tedesco starebbe considerando la chiusura del programma GT nel mondiale endurance per disputare la classe DPi nell'IMSA.

#81 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Martin Tomczyk, Nicky Catsburg
#82 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Antonio Felix da Costa, Augusto Farfus
#81 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Martin Tomczyk, Nicky Catsburg
#81 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Martin Tomczyk, Nicky Catsburg
#82 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Antonio Felix da Costa, Tom Blomqvist
#81 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Martin Tomczyk, Nicky Catsburg
#81 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Martin Tomczyk, Nicky Catsburg
#82 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Antonio Felix da Costa, Augusto Farfus
#81 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Martin Tomczyk, Nicky Catsburg

Il brand tedesco compete nel WEC nella classe GTE Pro sin dal 2018 con la nuova M8 GTE, vettura che corre anche nell’IMSA WeatherTech SportcsCar Championship.

Proprio in quest’ultimo campionato la BMW ha festeggiato il successo di classe nella GT Le Mans in occasione della recente 24 Ore di Daytona, mentre nel mondiale endurance si trova ultima nella classifica riservata ai costruttori con all’attivo un solo podio in cinque gare disputate.

Inoltre gli equipaggi composti da Antonio Felix da Costa – Tom Blomqvist e Martin Tomczyk – Nicky Catsburg occupano rispettivamente la nona e decima posizione in campionato.

Jens Marquardt ha recentemente affermato come il marchio tedesco non produrrà una hypercar per correre nella futura categoria del WEC riservata a questa tipologia di vetture, ma nel corso del weekend di Bathurst ha confidato a Motorsport.com che nessuna decisione circa la prosecuzione del programma nel mondiale endurance sarà presa prima della conclusione della stagione a giugno.

“Ci sono ancora molte cose che dobbiamo prendere in considerazione nel WEC. Di sicuro non siamo riusciti ad estrarre il massimo potenziale dal nostro pacchetto ed è ciò su cui ci concentreremo nelle gare rimanenti”.

“Una volta che avremo svolto il nostro lavoro dovremo sederci intorno ad un tavolo e valutare dove correremo in futuro”.

“Ci troviamo in una situazione privilegiata. Alla fine di ogni anno decidiamo dove proseguire dato che la vettura già esiste, non dobbiamo svilupparla da zero, ed anche i team sono già presenti”.

Secondo i rumors recenti la BMW potrebbe essere interessata a passare nella categoria di vertice dell’IMSA, la DPi, entro il 2020.

Marquardt ha inoltre dichiarato che nessun programma in IMSA per la M8 GTE è stato ancora confermato aggiungendo inoltre: “Correremo fino alla Petit Le Mans di ottobre, poi sarà organizzata una riunione per decidere il futuro”.

Anche il destino della Ford nel WEC è in dubbio

La BMW non è l’unico costruttore tra i cinque della categoria GTE Pro del WEC in dubbio per la prosecuzione anche nella stagione 2019/2020. Anche la Ford, infatti, non ha ancora sciolto le riserve.

La Casa dell’ovale blu aveva originariamente stabilito un programma di quattro anni nel GT a partire dal 2016, ma con il passaggio alla superseason l’impegno della Ford potrebbe concludersi dopo la 24 Ore di Le Mans di quest’anno.

Motorsport.com ha contattato un esponente del team Ford Chip Ganassi Racing UK che ha dichiarato come ancora non siano state prese decisioni ufficiali.

Il programma Ford nella classe GT Le Mans dell’IMSA dovrebbe proseguire sino alla fine del 2019 ed anche per il brand americano si parla di un serio interesse al passaggio verso la classe DPi.

Se sia la BMW che la Ford dovessero abbandonare la categoria GTE Pro del WEC, sarebbero solamente tre i marchi presenti anche nella classe GTE AM: Ferrari, Porsche ed Aston Martin.

Articolo successivo
Risi Competizione candida la sua Ferrari per Le Mans e boccia il BoP dell'IMSA

Articolo precedente

Risi Competizione candida la sua Ferrari per Le Mans e boccia il BoP dell'IMSA

Articolo successivo

Lotterer salterà la 1000 Miglia di Sebring. Rebellion lo sostituirà richiamando Mathias Beche

Lotterer salterà la 1000 Miglia di Sebring. Rebellion lo sostituirà richiamando Mathias Beche
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Team BMW Team MTEK Acquista adesso
Autore Jamie Klein