Bamboo Engineering nel FIA WEC con Aston Martin

condividi
commenti
Bamboo Engineering nel FIA WEC con Aston Martin
Di: Matteo Nugnes
28 feb 2014, 10:22

Schiererà una Vantage in classe GTE-Pro, affidandola ad O'Young, MacDowall e Rees

Solamente ieri la Bamboo Engineering ha annunciato che non sarà al via del WTCC 2014, ma non si può di certo dire che la squadra diretta da Richard Coleman ci abbia messo troppo a trovare un'alternativa: questa mattina è stato ufficializzato il suo impegno nel Mondiale Endurance FIA, nel quale schiererà una Aston Martin Vantage in classe GTE-Pro. La compagine britannica parteciperà a tutte le otto tappe iridate schierando un equipaggio composto da piloti che conosce piuttosto bene. I primi due nomi sono infatti quelli dei suoi ex piloti nel WTCC, Darryl O'Young ed Alex MacDowall. Ad affiancarli ci sarà il brasiliano Fernando Rees, che farà il salto nella classe Pro dopo due anni in GTE-Am con la Corvette della Larbre Competition. "Questo è un programma davvero prestigioso per la nostra squadra, una sfida ingegneristica molto importante da assaporare. Sono felice di lavorare nuovamente con Alex e Darryl e siamo lieti di dare il benvenuto a Fernando" ha commentato Coleman.
Articolo successivo
La KCMG ingaggia Richard Bradley per il WEC

Articolo precedente

La KCMG ingaggia Richard Bradley per il WEC

Articolo successivo

Porsche ufficializza gli equipaggi delle 919 Hybrid

Porsche ufficializza gli equipaggi delle 919 Hybrid
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Piloti Darryl O'Young , Fernando Rees , Alex MacDowall
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie