Alessio Rovera diventa pilota ufficiale Ferrari GT

Il Campione WEC della Classe LMGTE Am e vincitore di Le Mans entra ufficialmente fra i piloti del Cavallino Rampante, con grande merito e prospettive future davvero interessanti.

Alessio Rovera diventa pilota ufficiale Ferrari GT

Alessio Rovera è ufficialmente un pilota Ferrari GT, entrando a far parte dello schieramento dei concorrenti di Maranello dopo una serie di risultati davvero incredibili.

Dopo aver vinto per due volte il GT Italiano, Rovera ha preso parte al FIA WEC con la AF Corse laureandosi Campione della Classe LMGTE Am con la Ferrari #83, con la quale ha trionfato all'esordio alla 24h di Le Mans.

Nel 2021 è stato anche eletto Rivelazione del Mondiale Endurance e ha vantato successi in ELMS con la medesima vettura, oltre ad aver corso nel GT World Challenge Europe e nell'Intercontinental GT Challenge a Spa-Francorchamps ed Indianapolis, meritandosi ampiamente l'ingresso nel parco-piloti del Cavallino Rampante.

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO LMGTE Am: Francois Perrodo, Alessio Rovera, Nicklas Nielsen at the end: season awards

#83 AF Corse Ferrari 488 GTE EVO LMGTE Am: Francois Perrodo, Alessio Rovera, Nicklas Nielsen at the end: season awards

Photo by: JEP / Motorsport Images

L'anno prossimo il suo impegno nel FIA WEC sarà sempre con AF Corse e i compagni François Perrodo e Nicklas Nielsen in Classe LMP2, al volante di una Oreca 07-Gibson #83 con cui potrà fare ulteriore esperienza, mentre a gennaio prenderà parte alla 24h di Daytona con la Ferrari di Cetilar Racing/AF Corse.

“Entrare a far parte della famiglia Ferrari è un momento speciale. Certamente non un traguardo, piuttosto una nuova, emozionante partenza", ha detto Rovera.

"Nel primo test provai un feeling immediato con la 488 e in due stagioni abbiamo ottenuto una serie importante di vittorie in Italia e a livello internazionale".

"Ora dovrò continuare a spingere, migliorare e portare più in alto possibile le insegne del Cavallino Rampante, lavorando al fianco dei miei compagni. Sono a disposizione della squadra, l’obiettivo è ripagare in toto la fiducia che Ferrari ha riposto in me”.

condividi
commenti
Antonio Giovinazzi in Formula E con Dragon-Penske
Articolo precedente

Antonio Giovinazzi in Formula E con Dragon-Penske

Articolo successivo

Pier Guidi: "Accuse Porsche infondate, mai stato scorretto"

Pier Guidi: "Accuse Porsche infondate, mai stato scorretto"
Carica i commenti