Hamilton: "Bisogna fare di più per le ragazze della W Series"

Il sette volte campione del mondo di Formula 1, Lewis Hamilton, ritiene che si debba fare "molto di più" per garantire una crescita dalla W Series e offrire alle donne maggiori opportunità nelle corse

Hamilton: "Bisogna fare di più per le ragazze della W Series"

Durante il weekend di gara del Gran Premio d'Ungheria, Lewis Hamilton ha visitato il paddock della W Series e ha parlato con alcune ragazze che partecipano al campionato, attualmente alla sua terza stagione.

Hamilton ritiene che si debba fare di più per aiutare le ragazze della W Series a trovare opportunità di carriera grazie al loro successo nel campionato.

"Ho seguito la W Series per tutto l'anno e negli ultimi anni, e volevo provare ad andare laggiù per vedere queste giovani donne che sono un'ispirazione", ha detto Hamilton quando gli è stato chiesto della sua visita durante il weekend di gara in Ungheria.

"Ho guardato le loro gare tra una sessione e l'altra e anche oggi ho guardato la loro gara (in Ungheria), quindi volevo davvero andare da loro".

"Per loro, ritengo che sia fantastico avere la W Series, ma dobbiamo fare molto di più per le giovani ragazze che si avvicinano a questo sport e per queste donne, se non c'è una progressione da lì, dalla W Series".

"Sono passati tre anni, quindi dobbiamo lavorare davvero per cercare di creare qualcosa. Quando si vince, si passa alla F2 o a qualsiasi altra cosa? Possiamo sicuramente fare molto di più per sostenere queste ragazze".

Jamie Chadwick si appresta a vincere il terzo titolo consecutivo della W Series nel 2022, avendo vinto cinque delle sei gare disputate finora in questa stagione ed avendo accumulato un vantaggio di 75 punti a quattro gare dalla fine.

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG, 2nd position, in the Press Conference

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG, 2nd position, in the Press Conference

Photo by: FIA Pool

Nonostante i suoi successi, la Chadwick ha faticato a trovare opportunità di carriera, spingendola a rimanere nella serie più a lungo del previsto.

Sebbene la W Series disponga di un montepremi per tutti le ragazze in gara, la Chadwick ha dichiarato alla fine dell'anno scorso che "non ti porta molto lontano" quando si cerca di ottenere posti in campionati come la F2 e la F3.

Alla fine la 24enne è tornata in W Series per il 2022, correndo per il nuovo team Jenner Racing.

La Chadwick e la collega Abbi Pulling sono tra gli ultimi 10 piloti in lizza per l'Aston Martin Autosport BRDC Award di quest'anno, che mira a trovare e sostenere i migliori giovani piloti britannici.

condividi
commenti
W Series | Alice Powell ferma Jamie Chadwick all'Hungaroring
Articolo precedente

W Series | Alice Powell ferma Jamie Chadwick all'Hungaroring