GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
58 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
80 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
23 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
3 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
28 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
16 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
FP1 in
30 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
23 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
44 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
8 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
30 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
72 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
128 giorni

VLN: tripudio Toyota Swiss Racing, Jonathan Hirschi miglior elvetico

condividi
commenti
VLN: tripudio Toyota Swiss Racing, Jonathan Hirschi miglior elvetico
Di:
Tradotto da: Riccardo Didier Vassalli
26 ott 2017, 08:39

Un secondo posto strategico ha consegnato il secondo titolo nella TMG GT86 Cup a Manuel Amweg e Frédéric Yerly. Torna a sorridere anche Yannick Mettler nella BMW M235i Racing Cup.

Manuel Amweg , Frédéric Yerly, Toyota Swiss Racing Team, Toyota GT86
Manuel Amweg , Frédéric Yerly, Toyota Swiss Racing Team, Toyota GT86
Manuel Amweg , Frédéric Yerly, Toyota Swiss Racing Team, Toyota GT86
Roland Baumann, Teammanager Toyota Swiss Racing, e Manuel Amweg
Yannick Mettler
VLN9, TMG GT86 Cup, Champions Manuel Amweg, Frédéric Yerly
Yannick Mettler, Patrick Hinte, FK Performance, BMW M235i Racing Cup
Yannick Mettler, Patrick Hinte, FK Performance, BMW M235i Racing Cup
Björn Grossmann, Fabio Leimer, Simon Trummer, Ferrari 488 GT3
Jordan Tresson, Jonathan Hirschi, Walkenhorst Motorsport, BMW M6 GT3
Jonathan Hirschi, Walkenhorst Motorsport, BMW M6 GT3
Jens Wulf, Patric Niederhauser, Rudolf Rhyn, Opel Astra OPC Cup
Jens Wulf, Patric Niederhauser, Rudolf Rhyn, Lubner Motorsport, Opel Astra OPC Cup
Patric Niederhauser, Rudolf Rhyn, Lubner Motorsport, Opel Astra OPC Cup
Roland Eggimann, Michael Kroll, Chantal Kroll, Martin Kroll, BMW M3, Hofor Racing

Dopo il risultato a sorpresa nell’ultimo turno del VLN che ha visto la Toyota Swiss Racing vincere nella TMG GT86 Cup, il team elvetico conduceva a +3 dai rivali della Milltek Racing. La sesta pole position in nove gare ha però donato due ulteriori punti alla scuderia svizzera, portatasi a +5 prima del semaforo verde del nono appuntamento stagionale del Campionato di durata teutonico.

 

Manuel Amweg e Frédéric Yerly hanno quindi badato a non addentrarsi in bagarre rischiose con la Toyota GT86, preferendo concentrasi unicamente sul controllo degli avversari. “I nostri piloti sono stati bravi a rimanere lucidi e a non prendere rischi, anche se questo voleva dire sapersi accontentare del secondo posto”, ha spiegato il team manager Roland Baumann.

 

Il tandem svizzero ha centrato la vittoria del titolo di categoria grazie ai punti supplementari ottenuti dalle ottime performance in qualifica. Le sei partenze al palo hanno fatto sì che Manuel Amweg e Frédéric Yerly si laureassero infatti campioni nonostante il numero di vittorie nel 2017 sorridesse al rivale team britannico (4 vittorie contro le 3 a tinte rossocrociate). 

Dopo un breve periodo avaro di soddisfazioni, Yannick Mettler è tornato sul podio nella BMW M235i Racing Cup. Ereditato l’abitacolo dal compagno tedesco Patrick Hinte, lo svizzero ha messo a referto il giro più veloce nella Categoria Klasse Cup 5 portandosi fino al terzo posto con 2 minuti di ritardo dai vincitori.

Michael Schrey si è laureato campione 2017 del VLN bissando il successo della scorsa stagione. Il driver di Wallenhorst aveva guidato al fianco di Yannick Mettler alla 24 Ore del Nürburgring.

 

 

Al via della grande maratona del 2018 vuole esserci anche Patric Niederhauser con una vettura da Turismo. Al fine di ottenere la licenza, il driver capitolino ha partecipato alla nona tappa del VLN con un’Opel Astra OPC della Lubner Motorsport: assieme a Rudolf Rhyn ha chiuso al secondo posto di categoria.

Vittoria nella Classe V3 per l’italo-svizzero Raffaele Marciello, trionfante al volante di una Toyota GT86 del team Mathol Racing.

Dominio Hofor Racing nel girone SP6 con le due BMW M3, piazzatosi seconda e terza. Chantal Kroll, suo zio Martin Kroll e Roland Eggimann hanno chiuso al secondo posto, precedendo il capo famiglia Michael Kroll con una GTR. 

 

Terza prova per la nuova Ferrari 488 GT3 del team vallesano Octane 126. Fabio Leimer, Simon Trummer e l’esperto pilota nel Ferrari Challenge Björn Grossmann non hanno saputo tenere il passo dei primi, non brillando particolarmente. Sono, infatti, nove i giri di ritardo che hanno accumulato dalla Porsche 911 GT3 vincitrice del Manthey Racing.

Al debutto nel VLN con la BMW M6 GT3 della scuderia Walkenhorst, Jonathan Hirschi, è stato il miglior pilota elvetico con il settimo posto assoluto al fianco del francese Jordan Tresson. 

Ottimi risultati nella classifica assoluta del Campionato endurance tedesco 2017 per i rappresentanti svizzeri. Manuel Amweg e Frédéric Yerly sono risaliti fino al 29esimo rango su 878 classificati. Top 50 anche per Yannick Mettler, stabilitosi al 36esimo posto complessivo.

 
Articolo successivo
La Mathilda Racing chiude con un'altra vittoria in Classe TCR al Nordschleife

Articolo precedente

La Mathilda Racing chiude con un'altra vittoria in Classe TCR al Nordschleife

Articolo successivo

La Autohaus Nett Motorsport parte con la 308 Racing Cup, poi avrà la 308 TCR

La Autohaus Nett Motorsport parte con la 308 Racing Cup, poi avrà la 308 TCR
Carica i commenti