WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
26 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
54 giorni
WSBK
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
WRC
18 set
Prossimo evento tra
33 giorni
WEC
13 ago
Gara in
08 Ore
:
34 Minuti
:
04 Secondi
W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP
09 ago
FP3 in
04 Ore
:
59 Minuti
:
04 Secondi
Moto3
07 ago
Evento concluso
14 ago
FP3 in
04 Ore
:
04 Minuti
:
04 Secondi
Moto2
07 ago
Evento concluso
14 ago
FP3 in
05 Ore
:
59 Minuti
:
04 Secondi
IndyCar
07 ago
Postponed
12 ago
Prove Libere 4 in
12 Ore
:
04 Minuti
:
04 Secondi
Formula E FIA F3
14 ago
Gara 1 in
05 Ore
:
29 Minuti
:
04 Secondi
FIA F2
14 ago
Gara 1 in
11 Ore
:
49 Minuti
:
04 Secondi
Formula 1
10 ago
FP3 in
07 Ore
:
04 Minuti
:
04 Secondi
ELMS
G
Barcellona
27 ago
Prossimo evento tra
11 giorni
DTM
14 ago
Qualifiche 1 in
05 Ore
:
49 Minuti
:
04 Secondi
GT World Challenge Europe Sprint
11 set
Prossimo evento tra
26 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
19 giorni

Un’esposizione in memoria di Herbert Müller e Heini Walter

condividi
commenti
Un’esposizione in memoria di Herbert Müller e Heini Walter
Di:
Tradotto da: Riccardo Didier Vassalli
4 giu 2017, 18:03

In contemporanea con la prima giornate di prove libere dell’attesissima 24 Ore di Le Mans, domenica 4 giugno, al ristorante Forellensee a Zweisimmen si terrà una mostra per il compianto Herbert Müller.

Daniel Müller e Philippe Siffert
Daniel Müller, figlio di Herbert Müller
Daniel Müller, Neel Jani, Philippe Siffert
#48 Mecarillos Racing Team Porsche 935/76: Herbert Müller, Claude Haldi, #30 R.O.C. La Pierre du Nord Chevron B36 ROC: Jacques Henry, Max Cohen-Olivar
Herbert Müller
Herbert Müller ed Heini Walter

Insieme a Clay Regazzoni e Jo Siffert, Herbert Müller rientra tra i tre migliori piloti svizzeri nel decennio 1960-1970. Vincitore della Targa Florio con la Porsche nel 1966 e nel 1973, il campione rossocrociato ha preso parte per 13 volte alla 24 Ore di Le Mans, arrivando due volte in seconda posizione come miglior risultato.

Già, la Porsche: nel 1971 condusse una 917 accanto a Richard Attwood, mentre nel 1973 guidò una 911 RSR con Gijs van Lennep.

L’elvetico verrà sempre ricordato per essere stato l’unico a guidare le quattro vetture più iconiche della celebre corsa francese. Dopo la Ford GT40 nel ‘65, Müller salì alla guida della Matra MS630 nel 1969, la Ferrari 512 nel ‘70 e la Porsche 917 nel 1971.

Il figlio Daniel, leader della Formula 3 tedesca nel 1989 nella stagione alla quale presero parte piloti del calibro di Mika Hakkinen e Jacques Villeneuve, onorerà il padre allestendo l’esposizione nel suggestivo ristorante bernese.

“Presenteremo foto, video e oggetti vari legati alla carriera di mio padre. L’anno scorso organizzammo una mostra simile per Jo Siffert. Quest’anno, inoltre, sarà commemorato anche Heini Walter”, ha spiegato Müller junior parlando di papà Herbert.

Il basilese Heini Walter fu il primo pilota rossocrociato ad aver corso la 24 Ore di Le Mans alla guida di una Porsche-Abarth. Nel 1960, insieme all’amico Hebert Linge, concluse in decima posizione assoluta sulla Porsche-Abarth 356 1600 GS. Heini Walter, oltre ad essersi laureato campione di corse in Salita svariate volte, ha esordito anche in Formula 1 nel 1962 con la Porsche della Scuderia Filipinetti nel Gran Premio di Germania vinto da Dan Gurney.

 

F1 contro F5000 a Silverstone nella riedizione dell'International Trophy

Articolo precedente

F1 contro F5000 a Silverstone nella riedizione dell'International Trophy

Articolo successivo

A Goodwood sarà svelata la nuova Mahindra M4Electro!

A Goodwood sarà svelata la nuova Mahindra M4Electro!
Carica i commenti