Stoner sbatte nella sua prima gara in V8 Supercars

L'australiano stava difendendo la 14esima posizione quando ha commesso un errore toccando un muretto

Dopo l'ottimo debutto nelle prove libere, nelle quali si è piazzato nella top ten in entrambe le sessione, Casey Stoner ha cominciato a toccare con mano le difficoltà della sua nuova vita a quattro ruote, a cavallo tra le qualifiche e la prima gara del weekend di Adelaide della Dunlop Series, campionato di sviluppo della V8 Supercars. Al volante della sua Holden Commodore della Triple Eight Racing, il due volte campione della MotoGp si è dovuto accontentare del 12esimo tempo in qualifica, ma il peggio è arrivato in gara 1, quando l'australiano è stato costretto al ritiro. Casey stava difendendo la sua 14esima piazza quando, nel corso dell'11esimo giro, si è reso protagonisti di un'escursione fuori pista senza sbattere, finendo però a muro poche curve più tardi e provocando la foratura di una delle gomme, che lo ha costretto ad alzare bandiera bianca. Va ricordato comunque che lo schieramento vedeva la presenza di ben 30 vetture, quindi Stoner ha già dimostrato di poter stare nella prima metà del gruppo, nonostante questa fosse la sua prima uscita sul tracciato cittadino australiano. Sicuramente, dunque, proverà a rifarsi domani in gara 2.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Supercars
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie