MINI Challenge: test ufficiali per il 2018 a Cremona il primo dicembre

Il Circuito di San Martino del Lago a Cremona ospiterà la sessione di prove ufficiali che inaugura la nuova stagione. In occasione del test, avverrà anche la presentazione ufficiale del Calendario Ufficiale 2018.

MINI Challenge: test ufficiali per il 2018 a Cremona il primo dicembre
Andrea Farina, MINI John Cooper Works Challenge Lite
MINI John Cooper Works Challenge Lite di Andrea Farina e Giuliano Daniele
MINI John Cooper Works Challenge Pro #28: Calcagni - Zanin
Abitacolo MINI John Cooper Works Challenge Lite di Andrea Farina e Giuliano Daniele
Azione di gara
Kevin Giovesi, MINI John Cooper Works Challenge Lite
Alessandro Suerzi, MINI John Cooper Works Challenge Lite
Andrea Farina, MINI John Cooper Works Challenge Lite

Il MINI Challege si è concluso da poco, con le vittorie di Simone Iaquinta nella classifica assoluta e Gabriele Giorgi in quella Lite, ma inizia già a respirare l'aria del 2018. Il monomarca già comincia a scaldare i motori in vista della prossima stagione, con una sessione di test ufficiali che avverrà venerdì 1° Dicembre, presso il Circuito di San Martino del Lago a Cremona.

La pista per quel giorno sarà ad uso esclusivo dei Piloti e Team che vorranno testare le vetture MINI Challenge "Pro" e "Lite", per iniziare la preparazione per il campionato che aprirà i battenti l'anno prossimo. Con l'occasione MINI Italia, diramerà il Calendario Ufficiale del 2018.

La MINI Challenge "Pro" è stata sviluppata lo scorso anno, sulla base della MINI John Cooper Works da 231 cv, e ha le seguenti caratteristiche:

- Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265 cv).
- Bosch Motorsport ECU.
- Allestimento interno di sicurezza con Roll bar certificato.
- Cambio sequenziale a innesti frontali.
- Differenziale autobloccante meccanico.
- Scarico da competizione.
- Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili.
- Top mount anteriori con camber regolabile.
- Cerchi 17” BBS.
- Pastiglie freno Racing.
- Splitter Anteriore.
- Ala Posteriore.
- Estrattore posteriore.

La MINI Challenge "Lite" è stata la novità del 2017. La preparazione della vettura, più simile al modello di serie rispetto alla "Pro", ha segnato la nascita di una nuova categoria all’interno della competizione e ha queste caratteristiche:

- Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 cv).
- Allestimento interno di sicurezza con Roll bar certificato.
- Cambio manuale.
- Differenziale autobloccante meccanico.
- Scarico da competizione.
- Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili.
- Top mount anteriori con camber regolabile.
- Cerchi 17’’ BBS.
- Pastiglie freno Racing.
- Splitter anteriore.
- Ala posteriore.
- Estrattore posteriore.

I piloti interessati a partecipare alla giornata di Test, potranno contattare Promodrive (Promoter del Campionato), alla mail info@minichallengeitalia.it.

condividi
commenti
Coppa Italia: Tarabini, Borrett e Ruberti incoronati campioni ad Adria

Articolo precedente

Coppa Italia: Tarabini, Borrett e Ruberti incoronati campioni ad Adria

Articolo successivo

Sette gare nel calendario 2018 della Coppa Italia Turismo

Sette gare nel calendario 2018 della Coppa Italia Turismo
Carica i commenti