WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
47 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
25 set
Prove Libere 3 in
15 Ore
:
07 Minuti
:
42 Secondi
Moto3
18 set
Evento concluso
Moto2
18 set
Evento concluso
IndyCar
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Canceled
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Gara 1 in
14 Ore
:
27 Minuti
:
42 Secondi
Formula 1
25 set
FP3 in
16 Ore
:
12 Minuti
:
42 Secondi
ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
DTM
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Evento in corso . . .
GT World Challenge Europe Endurance

La Coppa Italia 2017 prende il via dal Mugello

condividi
commenti
La Coppa Italia 2017 prende il via dal Mugello
Di:

Tutto invariato nella Coppa Italia GT, mentre la Coppa Italia Turismo è stata divisa in due raggruppamenti che però condivideranno sempre lo stesso schieramento di partenza.

Sarà il circuito del Mugello a sancire questo fine settimana l’inizio della stagione agonistica della Coppa Italia. Il campionato nazionale per vetture a ruote coperte dalla più longeva tradizione nazionale si presenta ai nastri di partenza in buona salute e con qualche novità.

Se il format della Coppa Italia GT è rimasto pressochè invariato, la Coppa Italia Turismo è stata divisa in due raggruppamenti che condividono lo stesso schieramento. Nella 1° Divisione si trovano le vetture più prestazionali e più moderne, mentre nella 2° Divisione principalmente le vetture fino a due litri di cilindrata.

Fra le GT Riccardo De Bellis è alla ricerca del tris iridato dopo le vittorie nel 2013 e nel 2016. Il pilota della ZRS Motorsport si ripresenterà al volante della sua 997 GT3 Cup e in classe ritroverà i volti “noti” 2016 di “Togo”, Giuseppe Ramelli e la novità Jonathan Giacon. In ottica assoluta attenzione però al velocissimo Luciano Tarabini su 997 RSR e a Sergio Ghiotto con la nuova RS01 in configurazione GT3. Debutto per Nicola Sarcinelli su 991 e rientro per Domiziano Giacon su BMW M5.

Ancora più combattuta la sfida nella 1° Divisione Turismo con da una parte le vetture 24rh Special e Super Produzione di Federico Borrett, Fabrizio Montali, Alessandro Nardilli e del duo Sapuppo/Pietrini, e dall’altra lo stuolo di Seat Leon Cup Racer e TCR e le due Honda Civic TCR ufficiali della MM Motorsport.

Impossibile selezionare un favorito nel nutrito schieramento della 2° Divisione con 19 vetture al via. Peso e agilità sono a favore delle vetture 2 litri preparate, mentre le BMW E36 Gr. N così come le Seat Leon MKII appaiono più potenti seppure decisamente più pesanti. Occhio anche alle Clio in configurazione trofeo dove ci sarà il giovane Giacomo Trebbi già due volte campione del monomarca Clio.

Il programma del Mugello sarà articolato sulle giornate di venerdì, sabato e domenica. Il venerdì come di consueto sarà interamente dedicato alle prove libere con ben quattro sessioni. Il sabato sarà tempo di qualifica (un turno da 30’ per ciascun schieramento) mentre alla domenica le quattro gare tutte sulla distanza dei 20’ e con partenza lanciata. Tutto il programma, a partire dalla qualifica, sarà visibile in Live Stream sul sito www.gruppoperonirace.it, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook dell’organizzatore.

Format invariato ma costi ridotti per la Entry Cup nel 2017

Articolo precedente

Format invariato ma costi ridotti per la Entry Cup nel 2017

Articolo successivo

Doppio successo per Sergio Ghiotto nella Coppa Italia GT al Mugello

Doppio successo per Sergio Ghiotto nella Coppa Italia GT al Mugello
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Turismo
Evento Coppa Italia: Mugello
Location Mugello
Autore Redazione Motorsport.com