Il titolo Audi TT Cup allo “svizzero” Philipp Ellis!

A Hockenheim, il giovane residente nella Confederazione si è assicurato il trofeo monomarca che spalleggia il DTM. Yannick Brandt ottavo, mentre Fabienne Wohlwend ha chiuso la stagione all’11esimo posto.

Il titolo Audi TT Cup allo “svizzero” Philipp Ellis!
Audi TT Cup 2017, Hockemheim 2, Fabienne Wohlwend
Audi TT Cup 2017, Hockemheim 2, Fabienne Wohlwend
Audi TT Cup 2017, Hockenheim 2, Philip Ellis
Audi TT Cup 2017, Hockenheim 2, Philip Ellis
Audi TT Cup 2017, Hockenheim 2, Philip Ellis
Audi TT Cup 2017, Hockenheim 2, Yannik Brandt
Sebastian Vettel, ospite VIP
Audi TT Cup 2017, Hockenheim 2, Yannik Brandt
Audi Sport TT Cup, piloti
Audi TT Cup 2017, Hockenheim 2, Mikel Azcona
Audi TT Cup 2017, Hockenheim 2, Philip Ellis, Campione 2017
Audi TT Cup 2017, Hockenheim 2, Philip Ellis, Campione 2017

Dopo una pausa di tre anni, Philipp Ellis è tornato sulla scena lo scorso anno nell’Audi Sport TT Cup, competizione di supporto al DTM. Nel 2011 vinse la Formula Lista Junior, competizione elvetica dove nel 2000 corse anche l’attuale pilota ufficiale Porsche, Neel Jani. 

 

Trionfante in Gara 1 a Hockenheim, Philipp si è aggiudicato il titolo del monomarca teutonico grazie a una stagione condita da cinque vittorie e quattro pole position. È presente anche un po’ di Svizzera nel successo del giovane driver, in quanto il neo campione dell’Audi TT Cup vive con la madre a Baar da anni e studia a Lucerna. 

 

Ellis si è assicurato la doppia partenza al palo sull’Hockenheimring davanti al rivale e contendente al titolo Mikel Azcona, divenendo campione già dopo la prima delle due corse. 

La gara domenicale è stata vinta proprio dall’ex rivale spagnolo, che ha preceduto Ellis. Fatta eccezione per le due corse al Nürburgring, dominate in lungo e in largo da Mikel Azcona, è stata una stagione all’insegna della perfezione per Philipp.

Atto finale sfortunato per l’elvetico Yannik Brandt, il quale non è riuscito a bissare l’impresa della manche d’apertura, dove chiuse in terza posizione. 

 

La giovane promessa dell’automobilismo rossocrociato è uscita di pista al sesto giro di Gara 1, mentre nella corsa di fine stagione il promettente elvetico si è piazzato ottavo, mantenendo l’ottavo rango anche nella classifica piloti finale. 

Non smette di crescere la lady driver Fabienne Wohlwend, che ha chiuso la stagione fra le Audi TT con due noni posti. La ragazza del Liechtenstein ha fermato il campionato 2017 all’undicesimo posto dopo lo storico successo ottenuto nel Ferrari Challenge Europe a Imola nella Coppa Shell (al volante di una “Rossa” fornita dal team Octane126), diventando la prima donna capace di imporsi in un trofeo della Casa di Maranello.

 

“Ho riscontrato alcune differenze tra l’Audi e la Ferrari. Riconosco la mia crescita, ma non sono mai riuscita a stare nei top cinque e questo mi rattrista un po’...”, ammette la Wohlwend. 

Fabienne, con ogni probabilità, sarà presente anche alle Finali Mondiali del Ferrari Challenge al Mugello alla fine di ottobre, sempre alla guida della Ferrari del team Octane126.

condividi
commenti
Simone Iaquinta e Gabriele Giorgi sono i campioni 2017 del MINI Challenge

Articolo precedente

Simone Iaquinta e Gabriele Giorgi sono i campioni 2017 del MINI Challenge

Articolo successivo

Coppa Italia: Tarabini, Borrett e Ruberti incoronati campioni ad Adria

Coppa Italia: Tarabini, Borrett e Ruberti incoronati campioni ad Adria
Carica i commenti