WTCR
11 set
Evento concluso
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK Prove Libere 3 in
12 Ore
:
37 Minuti
:
07 Secondi
WRC
18 set
Giorno 2 in
11 Ore
:
27 Minuti
:
07 Secondi
WEC
12 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
W Series
G
04 set
Canceled
G
Austin
23 ott
Canceled
MotoGP
18 set
FP3 in
13 Ore
:
32 Minuti
:
07 Secondi
Moto3
11 set
Evento concluso
Moto2
13 mag
Evento concluso
IndyCar
12 set
Evento concluso
G
Laguna Seca
18 set
Canceled
Formula E FIA F3
11 set
Evento concluso
G
Sochi
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
FIA F2
11 set
Evento concluso
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
Formula 1 ELMS
28 ago
Evento concluso
G
Monza
09 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
DTM
11 set
Evento concluso
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
6 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Doppio successo per Sergio Ghiotto nella Coppa Italia GT al Mugello

condividi
commenti
Doppio successo per Sergio Ghiotto nella Coppa Italia GT al Mugello
Di:

Sole e pioggia hanno accolto la prima della Coppa Italia 2017 caratterizzata in quel del Mugello dalle doppiette fatte segnare da Sergio Ghiotto (Coppa Italia GT) e da Eric Scalvini e Riccardo Ruberti nella Coppa Italia Turismo 1° e 2° Divisione.

Doppio successo per Sergio Ghiotto (Renault Rs01 - Bellspeed) nella prima prova della Coppa Italia GT, organizzata al Mugello dal Gruppo Peroni Race. Il pilota vicentino si afferma in ambo le gare davanti a Luciano Tarabini (Porsche 997RSR GT3 – Autorlando), suo diretto avversario in GT3. Completano il podio in gara 1 Giuseppe Ramelli (Ferrari 458 – Team Pellin) e in gara 2 Johnatan Giacon (Porsche 997 GT3 Cup – Tecnodom), che si aggiudicano, in ambo i casi, il successo di classe GT3 Cup.

 

Ghiotto vince con autorevolezza gara 1, partendo dalla pole position. Al via il pilota della Renault Rs01 è il più lesto, ma è marcato stretto da Tarabini con cui combatte corpo a corpo nelle prime curve, arrivando anche a contatto. Il confronto è molto interessante e vede Ghiotto staccare con maggiore decisione il coriaceo avversario nella seconda parte di gara, giungendo con un solido margine di sicurezza sotto la bandiera a scacchi. Ramelli conquista il terzo gradino del podio assoluto e il successo di classe GT3 Cup all'inizio dell'ultimo giro, quando il leader Johnatan Giacon va in testacoda alla San Donato, per problemi ai freni. Il giovane padovano aveva governato il gruppo delle Cup per quasi tutta la gara, senza timori reverenziali nei confronti degli avversari più esperti, a partire dal campione in carica Riccardo De Bellis (Porsche 997 GT3 Cup – Zrs Motorsport) e da “Togo” (Porsche 997 GT3 Cup – Bellspeed) che lo seguono direttamente in graduatoria. Da segnalare le buone prestazioni di Domiziano Giacon (Bmw M3 E92 - Tecnodom) e Nicola Sarcinelli (Porsche 991 – Elettronica Conduttori), primatisti di classe rispettivamente in V8 Superstars e Porsche 991 GT3 Cup.

 

In gara 2 al via si replica il duello nelle prime battute tra Ghiotto e Tarabini, partito molto bene al pari di “Togo” che emerge per agonismo e determinazione nel confronto con Johnatan Giacon e Ramelli. Ne seguirà una battaglia intensa che, alla bandiera a scacchi, vedrà prevalere Johnatan Giacon che conquisterà la vittoria di classe GT3 Cup, ponendosi sul terzo gradino del podio assoluto alle spalle di Ghiotto e Tarabini. Ramelli e “Togo”, quarto e quinto, conquistano rispettivamente argento e bronzo di classe GT3 Cup. Sarcinelli e Domiziano Giacon si confermano vincitori di classe in Porsche 991 GT3 Cup e V8 Superstars.

 

Erik Scalvini (Honda Civic Tcr – MM Motorsport) conquista la doppietta nella prova inaugurale della Coppa Italia Turismo 2017, organizzata al Mugello dal Gruppo Peroni Race. Alle sue spalle in gara 1 si piazzano Federico Borrett (Bmw M3 E36 – Borrett Team) e Filippo Vita (Seat Leon Supercopa), mentre in gara 2 il podio è chiuso da Lev Tolckachev (Seat Leon Supercopa – Innocenti AMG) e nuovamente da Federico Borrett quarto sotto al traguardo dietro a Riccardo Ruberti(Seat Leon Supercopa – Super 2000), leader della 2° Divisione in ambo le gare. Con Ruberti sul podio nella 2° Divisione Massimo Orlandini (Bmw Me E36 Gr. N – Motorsport Drive Team) e Renato Gaiofatto (Honda Civic TCS – MM Motorsport) in Gara 1 e in Gara 2 Edoardo Barbolini (Renault Clio RS – Monolite) e Giorgio Fantilli (Alfa Romeo 147).

 

In gara 1 Scalvini scatta bene dalla pole position, seguito da Borrett che, autore di un ottimo start, scalza Kevin Giacon (Seat Leon Supercopa – Tecnodom). Giacon, però, non demorde e ingaggia una bella battaglia col triestino con continui cambi di posizione. Nella mischia si gettano anche Vita e Tolckachev. Il confronto a quattro è acceso fino alle ultime battute: a due giri dalla fine Giacon è costretto al ritiro per un problema a una ruota, lasciando i tre avversari in lotta fino alla bandiera a scacchi. Buona sesta piazza assoluta per Davide Nardilli (Seat Leon Supercopa – Melatini Racing), che vale al driver la leadership in classe Super Production. In 2° divisione la vittoria di Ruberti è chiara, davanti a Orlandini, autore di una convincente rimonta, e Gaiofatto. Lambisce il podio di classe Fantilli, primatista di classe 24h Special 2000. Bella la battaglia tra le Renault Clio che vede prevalere, dalla dodicesima posizione assoluta, Giacomo Trebbi (4x4 Explorer), praticamente in volata su Barbolini e Massimo Billo (Autostar).

 

In gara 2, un rovescio di pioggia impone la partenza dietro la safety car. Al rientro della vettura staffetta, Scalvini inizia a prendere il largo, giro veloce dopo giro veloce, con Tolkachev che meglio degli altri riesce a reggerne il passo. Ottima la prova di Ruberti che, dopo diversi sorpassi, riesce a salire sul podio assoluto. Completano la top five assoluta Borrett e Giacon.

 

Prossimo appuntamento a fine mese (29/30 aprile) sul circuito di Franciacorta per il secondo appuntamento stagionale.

La Coppa Italia 2017 prende il via dal Mugello

Articolo precedente

La Coppa Italia 2017 prende il via dal Mugello

Articolo successivo

Il fratello di Sebastian Vettel correrà nell'Audi TT Cup

Il fratello di Sebastian Vettel correrà nell'Audi TT Cup
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Turismo
Evento Coppa Italia: Mugello
Location Mugello
Autore Redazione Motorsport.com