WTCR
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
59 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
87 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Canceled
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
17 giorni
WRC
G
Rally d'Estonia
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
52 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
72 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
W Series
G
Norisring
10 lug
-
11 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
-
23 ago
Canceled
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
3 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
10 giorni
Moto3
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
3 giorni
Moto2
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
3 giorni
IndyCar
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
16 lug
-
18 lug
Prossimo evento tra
2 giorni
Formula E
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
23 giorni
FIA F3
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
3 giorni
FIA F2
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
3 giorni
Formula 1
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
ELMS
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
24 giorni
DTM
G
Spa-Francorchamps
01 ago
-
02 ago
Prossimo evento tra
18 giorni
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
24 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
59 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
52 giorni

OPC Challenge: Sandro Fehr stupisce tutti a Chamblon!

condividi
commenti
OPC Challenge: Sandro Fehr stupisce tutti a Chamblon!
Di:
Tradotto da: Riccardo Didier Vassalli
30 giu 2017, 19:16

Il pilota di Rorschacherberg trionfa nel quinto appuntamento del monomarca ex GM davanti alla sorpresa Barbezat e a Kilchenmann, che mantiene la leadership. “Ma l’importante era battere Gubitosi”.

Elio Barbezat, Guex Motorsports
Fabio Gubitosi, Opel Suisse Team
Sandro Fehr, Flammer Speed Team
Sandro Fehr, Flammer Speed Team
Sandro Fehr, Flammer Speed Team
Thierry Kilchenmann, Belwag Bern Racing Team

Durante le prove generali, il nome di Jakob Morgenegg primeggiava nella classifica dell’OPC Challenge a Chamblon con un riferimento cronometrico da battimani.

Il pilota del Canton Sciaffusa ha però erroneamente mancato l’ingresso a una porta, riaccendendo le speranze della sorpresa Sandro Fehr, in evidenzia fin dalla prima uscita sulla pista dalle parti di Yverdon-les-Bains. 

Nessun pilota tra gli iscritti al monomarca Opel ha saputo infatti contrastare l’eccellente performance di quest’ultimo.

Lo specialista degli Slalom ha quindi portato a termine la propria missione senza particolari grattacapi, ottenendo la vittoria nel quinto appuntamento dell’OPC Challenge e trascinando il Flammer Speed Team in cima alla classifica riservata alle scuderie. 

La vera sorpresa della giornata è stato però Elio Barbezat. Grazie a un tempo di assoluto rispetto nel secondo passaggio, il driver di Nyon ha scalzato Thierry Kilchenmann dalla seconda posizione, beffandolo di 15 millesimi di secondo. 

“La prima gara è stata buona, il che mi ha permesso di prendere più fiducia nella seconda”, ha confessato Elio alla sua prima uscita sul percorso di Chamblon. Barbezat, finora, non era mai andato oltre la quinta posizione.

Per Thierry Kilchenmann, la medaglia di bronzo è invece un risultato più che mai accettabile, sopratutto in virtù del sesto posto strappato da Gubitosi.

“La cosa più importante era terminare davanti a Fabio”, ha esclamato il leader della classifica piloti, che ha potuto incrementare il gap sul rivale.

 

Il protagonista delle prove mattutine, Jakob Morgenegg, ha chiuso il round di campionato nel Canton Vaud ai piedi del podio davanti a Rolf Tremp, quinto.

Slalom Chamblon - OPC Challenge (Classifica Gara)

Articolo successivo
Abarth Trofeo: Sylvain Burkhalter sul velluto a Romont

Articolo precedente

Abarth Trofeo: Sylvain Burkhalter sul velluto a Romont

Articolo successivo

Abarth Trofeo: Walter Reho beffato da Paul Kasper!

Abarth Trofeo: Walter Reho beffato da Paul Kasper!
Carica i commenti