Il TT miete un'altra vittima: si è spento Martin Loicht

Fatale l'incidente di ieri in gara della Supersport. In ospedale anche Guy Martin, caduto nel TT Senior

Il TT miete un'altra vittima: si è spento Martin Loicht
L'edizione 2010 del Tourist Trophy era stata abbastanza tranquilla, purtroppo solo fino agli ultimi due giorni: oltre a Paul Dobbs, infatti, gara 2 della Supersport ha fatto un'altra vittima. Oggi Martin Loicht, 48enne di Vienna, si è spento a causa delle ferite riportate in un incidente avvenuto ieri, quando è finito contro il muretto del Quarry Bends. Professore di ingegneria meccanica all'Università di Vienna, Loicht era tornato al TT dopo un'assenza che durava dal 1996, e purtroppo lascia la moglie Nikola e due figli. Come se non bastasse c'è stato un grave incidente anche nel TT Senior di oggi e a farne le spese è stato Guy Martin: il pilota della Honda ha sbattuto a Ballagarey, stesso punto che ieri è costato la vita a Dobbs, riportando un infortunio alla cassa toracica. Fortunatamente pare che Martin, che in quel momento si trovava in testa alla gara, sia sempre rimasto cosciente, ma che le sue condizioni abbiano consigliato il trasporto in ospedale in elicottero.
condividi
commenti
Hutchinson ad un passo dalla leggenda
Articolo precedente

Hutchinson ad un passo dalla leggenda

Articolo successivo

Hutchinson è l'uomo del record all'Isola di Man

Hutchinson è l'uomo del record all'Isola di Man
Carica i commenti