Signatech
France
Team

Signatech

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
31 articoli
Cancella tutti i filtri
Signatech
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Signatech

Griglia
Lista

WEC, 6h Spa: Toyota batte Alpine, gioie per Porsche e Ferrari

Storica vittoria per la Hypercar #8 di Buemi/Nakajima/Hartley, che però ha dovuto sudare per avere la meglio della A480 LMP1. Terza la GR010 #7 dopo errori, United Autosports domina la LMP2 davanti alle Jota. Estre-Jani imprendibili in LMGTE Pro, Am alla AF Corse, podio per Cetilar.

WEC, Spa, 3a Ora: la Alpine supera le Toyota, bene la Porsche

Dopo un avvio a braccetto, le GR010 Hypercar hanno avuto problemi ai pit-stop e la A480 LMP1 le ha passate entrambe. Botte da orbi in LMP2, dove comanda United Autosports. Estre-Jani volano in LMGTE Pro davanti alle Ferrari, grandi Rovera e Frey in LMGTE Am con le 488.

WEC: presentata ufficialmente la Alpine A480 'Hypercar' LMP1

La scuderia francese schiererà il prototipo Oreca di vecchia generazione nella prima categoria del Mondiale per il trio Lapierre-Negrão-Vaxivière

Alpine ha ricevuto la sua LMP1 per il WEC 2021

In Signatech venerdì è arrivato il telaio Oreca del prototipo ex-Rebellion che prenderà parte al Mondiale l'anno prossimo.

WEC: Rebellion salta il Bahrain, Alpine avrà subito la LMP1

La squadra svizzera è tagliata fuori dalla lotta per il titolo e a Sakhir correranno solo le Toyota fra le LMP1. La Casa francese e Signatech potranno disporre così prima del telaio Oreca per il salto di categoria.

Floersch, Calderon, Legge: team tutto rosa nella ELMS

Katherine Legge, Tatiana Calderon e Sophia Floersch formeranno una squadra completamente femminile nella ELMS di quest'anno, inoltre potrebbero anche partecipare alla 24 Ore di Le Mans.

Bahrain, Qualifiche: Jani-Tandy regalano l'ultima pole alla Porsche

Velocissimo lo svizzero e bravo il britannico che ha rimediato in extremis a un errore nel suo primo giro di qualifica. I due hanno preceduto la Toyota di Conway-Lopez e la seconda 919. Rigon-Bird dominano tra le GTE PRO

Pietro Fittipaldi o Matevos Isaakyan sulla Porsche 919 nel rookie test

Il vincitore delle World Series 3.5 porterà in pista per la sua ultima apparizione ufficiale la vettura tedesca. Al momento i due sono in lizza per il titolo. In attesa di Fernando Alonso confermata la presenza di Laurent sulla Toyota

Shanghai, 4° Ora: il vuoto dietro alle Toyota

Mai in discussione il dominio delle TS050 che hanno un giro di vantaggio su Hartley-Bamber-Bernhard. Grande battaglia in GTE PRO tra le due Ford GT e la Porsche RSR superstite. In LMP2 si risveglia l'Oreca di Jarvis-Ho Pin Tung-Laurent

Shanghai, Libere 2: le Toyota fanno il tempo, le Porsche il long run

Doppietta delle TS050 nella seconda sessione davanti alle 919 Hybrid che hanno simulato gli stint. I tempi sono molto vicini ai migliori dell'anno passato. Grande equilibrio in LMP2. James Calado e Matteo Cairoli primi in GTE PRO e AM

Porsche in Cina per chiudere il doppio discorso iridato

Alle 919 Hybrid basta conservare un vantaggio di 44 punti sulla Toyota per conquistare il terzo mondiale di seguito mentre Brendon Hartley, Timo Bernhard e Earl Bamber con un terzo posto sarebbero campioni tra i piloti LMP1

Toyota ha rischiato ma Porsche ha fatto un errore di valutazione

Il team giapponese ha battuto quello tedesco proprio per aver compreso in anticipo la china che avrebbe preso la corsa. Restano i dubbi sulla quantità di carburante presenti sulla TS050 vincitrice. Mondiale apertissimo in GTE PRO

Il rischio pioggia comporta quello dell'interruzione della corsa

Le proibitive condizioni atmosferiche potrebbero portare a un accorciamento della 6 Ore giapponese. Confermato l'orario di partenza alle 4 ore italiane. Il precedente della gara del 2013

Fuji, Libere 2: Vitaly Petrov e la pioggia bloccano le prove

Un'uscita di pista dell'Oreca del pilota russo ha costretto i commissari a un lungo intervento per riparare le barriere. Poi il maltempo ha consigliato di non far ripartire la sessione. Della Toyota di Lopez il miglior rilievo

Porsche: una doppia impresa quasi compiuta

Con la doppietta in Texas le 919 Hybrid hanno posto una seria ipoteca sul terzo doppio titolo mondiale di seguito. Giusta anche la decisione di non mettere a repentaglio il primato di Hartley-Bernhard-Bamber nella serie riservata ai piloti

Austin, Qualifiche: Neel Jani e Nick Tandy più forti della penalizzazione

Nick Tandy si è visto annullare il primo tempo per aver superato la linea di demarcazione della pista. In extremis il britannico ha recuperato la pole. Seconda l'altra Porsche 919. Poca gloria per le Toyota. Ferrari 488 in pole in GTE PRO

Austin, Libere 3: Kazuki Nakajima riporta la Toyota in vetta

La TS050 del pilota giapponese ha simulato la qualifica, battendo il tempo ottenuto da Neel Jani ieri. Le Porsche invece hanno simulato il passo gara. Ford torna in testa tra le GTE PRO davanti alle Ferrari di James Calado e Sam Bird

Austin, Libere 2: Neel Jani sfiora il record e la Porsche si conferma

Neel Jani ha abbassato di 2"3 il tempo ottenuto da Earl Bamber in mattinata. Più indietro le due Toyota TS050. In GTE PRO l'Aston Martin Vantage di Nicki Thiim e Marco Sorensen è davanti di pochi centesimi alla prima delle Ford GT

Porsche verso il doppio titolo ma è il domani del WEC che incuriosisce

Il dominio delle 919 Hybrid in Messsico non ha posto in secondo piano la discussione su quando accadrà alla serie a partire dall'anno prossimo. Tra luci e ombre ecco quale è la situazione dopo l'annuncio del calendario 2018-19

Messico, 2° Ora: dietro le Porsche il vuoto

Impressionante dominio delle 919 Hybrid che hanno un vantaggio abissale sulle due Toyota TS050 in una corsa che non sta offrendo emozioni. Bello il duello tra Ferrari e Aston Martin per la leadership in GTE PRO

Libere 3: Nick Tandy primo ma multato. Miglior tempo per Buemi

Annullata la prestazione più veloce del britannico per aver superato i limiti di velocità ai box. Così è salita al comando la Toyota TS050 del pilota elvetico in una sessione più lenta della precedente. Bene la 488 in GTE PRO

Libere 2: Brendon Hartley e la Porsche 919 sotto la pole del 2016

Dominio degli equipaggi della Casa tedesca anche nel secondo turno. Il neozelandese ha preceduto il compagno André Lotterer. In difficoltà le Toyota TS050. Ferrari terza in GTE PRO dietro le due Aston Martin Vantage

Solo 36 millesimi separano la Porsche dalla Toyota

Miglior tempo per Mike Conway davanti a Brendon Hartley in una prima sessione vissuta su un sostanziale equilibrio di prestazioni tra le due vetture. Terza è la seconda 919 Hybrid di Neel Jani davanti alle altre Toyota. Bene la Ford in GTE PRO

Silverstone, Libere 2: le Toyota volano; le Porsche si nascondono

Kazuki Nakajima e Kamui Kobayashi più rapidi di oltre 2" rispetto ai tempi ottenuti dalle vetture giapponesi nella corsa del 2016. Ma diversa è la tattica tra le due rivali: le 919 Hybrid non hanno dato l'impressione di voler forzare

La nuova era della LMP2 si apre con una Formula Oreca

Sono solo della Casa francese le vetture iscritte al campionato nella rinnovata classe minore dei prototipi che già a Monza ha dimostrato di essere molto veloce. Tutti gli equipaggi hanno un curriculum professionale importante

Prologo, 5° Turno: il gran finale è della Toyota TS050 di Lapierre

Miglior tempo assoluto per Nicolas Lapierre che ha preceduto il compagno Anthony Davidson. Ma le Porsche 919 Hybrid hanno dato l'impressione di essersi nascoste. Incidente senza conseguenze a Lesmo per Matthew Rao

Prologo, 2° Turno: doppietta Toyota nel pomeriggio

Primi due tempi per le TS 050 davanti alle Porsche. Ma nessuno dà l'impressione di ricercare il record. Le LMP2 continuano a stupire con tutte le vetture presenti racchiuse in nove decimi. La Porsche di Estre nella sabbia all'Ascari

Anche Romain Dumas nel raddoppiato squadrone Alpine

Romain Dumas guiderà la vettura di punta del team Signatech a Spa e a Le Mans, sostituendo Lapierre in quelle occasioni impegnato con la Toyota. Confermato Menezes arrivano in squadra anche Rao, Panciatici, Ragues e Negrao

Shanghai, 2°Ora: le Porsche prendono il largo

Dominio nelle prime fasi da parte delle 919 Hybrid con Hartley sempre al comando e Jani autore di una grande rimonta. Le Ford sono in testa tra le GTE PRO mentre Giovinazzi è primo tra le LMP2

Richelmi: "Ora il sogno è qualificare l'Alpine"

Stephane Richelmi, alla quarta vittoria in LMP2 con i compagni Lapierre e Menezes, è a un passo dal titolo iridato di classe e alla riconferma nel team per il 2017. Il suo desiderio è di mostrare di essere anche pilota da pole position

Menezes: " Non sarà facile contro i ragazzi della G Drive "

Gustavo Menezes, leader con Lapierre e Richelmi della LMP2, punta alla quarta vittoria del 2016 in una corsa che considera quasi di casa. E spiega come si è adattato con umiltà alla guida di una vettura diversa dalle F.3