Pit Lane Competizioni
Italy
Team

Pit Lane Competizioni

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
79 articoli
Cancella tutti i filtri
Pit Lane Competizioni
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Pit Lane Competizioni

Griglia
Lista

Gara 1 pazza sotto la pioggia, la spunta di strategia Pellegrini

L'acqua inizia a scendere prima del via, le soste ai box premiano il pilota Target e Bettera, con Guidetti terzo nonostante la penalità. Erroraccio di Pelatti che centra il furibondo Mugelli, Greco e Guida in Top5, Tavano in crisi nel finale. Reduzzi e Jelmini K.O. al via.

Tavano vince Gara 2 a Vallelunga ed è Campione del TCR Italy!

Il siciliano ringrazia Scalvini, che gli cede il primato per chiudere i conti su Bettera (terzo) e Pellegrini (ritirato dopo botte da orbi). Guidetti e Greco non si risparmiano e completano la Top5, out Mugelli al via.

In Gara 1 arriva il primo trionfo per l'Alfa Romeo con Mugelli!

A Vallelunga il toscano è protagonista di un gran duello con Bettera, che alla distanza cede il podio a Greco e Guidetti. Giornata nera per Pellegrini, Tavano in Top5 con titolo ormai in tasca. Scalvini vince nel DSG, bene Argenti, punti per Formenti al debutto.

Pellegrini è un missile, pole position per Gara 1 a Vallelunga

Il pilota della Target è imprendibile e stacca il tempone davanti a Mugelli e Bettera, mentre Greco e Guidetti si piazzano in Top5 seguiti da Tavano. Argenti in pole per Gara 2 affiancato da Scalvini, bene il debuttante Formenti nel DSG.

Un Bettera perfetto trionfa ad Imola davanti a Tavano

Il pilota della Pit Lane non sbaglia nulla, il siciliano rimonta e batte Stefanovski dopo una grande lotta, Wimmer quarto grazie agli errori multipli di Greco. Scalvini vince nel DSG, fuori Guidetti, Pellegrini e Segù, Mugelli non parte.

Colpo Pit Lane, ad Imola c'è Nicola Baldan al fianco di Gabbiani

Il Campione TCR tricolore 2017 fa il suo rientro nel turismo con la Golf della squadra con la quale ha corso fino all'anno passato, prima di incappare nel brutto incidente proprio sul Santerno che lo costrinse a fermarsi.

Grande rimonta di Marco Pellegrini e vittoria in Gara 1 a Misano

In Romagna è successo di tutto, con il portacolori di Target-Hyundai che trionfa davanti a Bettera e ad un ottimo Scalvini, primo nel DSG. Mesto ritiro per Tavano, Greco manda K.O. Mugelli, Stefanovski e Bergonzini in Top5. Fuori Guidetti al via.

Il fulmine Bettera conquista la Pole Position sotto la pioggia di Misano

In Romagna è bagnato, ma il bresciano vola con l'Audi rifilando distacchi pesanti a Tavano, Guidetti e all'ottimo Scalvini (primo DSG). Greco in Top5 davanti all'Alfa Romeo di Mugelli, Pellegrini in pole per Gara 2, problemi per Stefanovski.

Le Prove Libere di Misano sono nel segno di Audi e Alfa Romeo, con Guidetti e Mugelli sugli scudi

Nelle due sessioni romagnole svettano il bresciano e il toscano, mentre Bettera, Tavano e Pellegrini si candidano a ruolo di protagonisti. Rientra Scalvini svettando fra le DSG, fatica Stefanovski, bene Greco e Bergonzini.

Grandissima vittoria di Enrico Bettera in una Gara 2 da urlo a Monza

L'asfalto umido ha rimescolato le carte, il bresciano azzecca la scelta di gomme e trionfa davanti a Tavano. Guidetti e Pellegrini terzi a parimerito, masticano amaro Mugelli e Argenti, mentre Gavrilov fa strike contro l'Alfa Romeo di Max e la Cupra di Greco rovinando la loro gara. Bergonzini primo nel DSG.

A Monza le prove libere sono nel segno di Bettera e Tavano

Audi e Cupra sugli scudi nelle prime prove in Brianza, con il bresciano che centra il primato nelle prime e il Campione in carica nelle seconde. Bene anche Greco e Guidetti, Pellegrini migliora con la Hyundai, Mugelli in Top10 con l'Alfa Romeo. Scalvini e Wimmer primi fra le DSG.

Enrico Bettera è un fulmine e centra la pole position di Monza

Imprendibile il bresciano con l'Audi, Greco, Gavrilov e Mugelli su Alfa Romeo sono a quasi 1", mentre Tavano chiude quinto davanti a Guidetti. Wimmer (DSG) in pole per Gara 2 affiancato dalla Hyundai di Pellegrini, Argenti si mette in mostra con la Opel.

Incidente Scalvini-Baldan: sospesa per due mesi la licenza sportiva ad Eric

Il botto dello scorso luglio ad Imola non ha avuto conseguenze pesanti solo per il veneto, infortunatosi seriamente alla clavicola. Ora anche il bresciano dovrà stare fermo, come gli ha imposto il Tribunale Federale, che lo ha incolpato di dolo per l'accaduto.

Bettera rinnova con Pit Lane e punta al titolo 2019 del TCR Italy

L'esperto pilota bresciano ha raggiunto l'accordo con la squadra di Roberto Remelli per guidare ancora l'Audi RS 3 LMS e dare la caccia alla vittoria del campionato tricolore.

Enrico Bettera domina la Endurance 2.0 TCR a Vallelunga

Il pilota della Pit Lane Competizioni ha piazzato la sua Audi RS3 LMS davanti a tutti fin dalle qualifiche. Peccato per la coppia Verrocchio-Guidetti, costretta al forfait dopo un incidente al Curvone nelle prove ufficiali.

Ferrara e Alfa Romeo trionfano in Gara 1 a Monza, ma Tavano si laurea Campione

Nonostante una prova da incorniciare con la Giulietta, il barese vede il suo rivale vincere il titolo grazie al quinto posto finale dopo una battaglia serratissima. Scalvini è secondo, Bettera va a podio davanti a Larini, Stefanovski sbaglia troppo ed è penalizzato. Greco festeggia nel DSG.

Baldan si arrende al dolore e salta Monza: "Meglio curarsi per tornare più carichi che mai l'anno prossimo!"

Dopo aver tentato in tutti i modi di correre, stringendo i denti e adottando misure di protezione, il veneto è costretto a dare forfait per il round conclusivo di Monza e mettere a posto la clavicola infortunata ad Imola.

Doppio titolo TCR DSG per Giovanni Altoè: "Non l'avrei mai detto, ora voglio giocarmela alla pari con gli altri"

Il pilota della Pit Lane Competizioni ha trionfato nella categoria delle auto con cambio di serie sia in Italia che in Europa, guadagnandosi la possibilità di montare il sequenziale sulla sua Audi con cui vuole confrontarsi coi migliori il prima possibile.

Audi imprendibile e Vernay irresistibile a Monza, successo anche in Gara 2 fra le sportellate

Il francese rimonta e trionfa senza troppi patemi davanti alle Honda di Files e Tassi. Abreu perde la testa e rovina la gara di Potty (quarto) e Lessennes (buttato fuori). Azcona in Top5 e primo in campionato. Buon recupero di Terting, Richard e Barr, altra rimontissima di Giovanardi, Altoè Campione DSG. Fuori Comini e le Subaru.

Vernay batte Azcona nello show di Gara 1 a Monza

Grande prova del francese che sfrutta la velocità della sua Audi per avere la meglio dello spagnolo, mentre Files sale sul podio con la Honda. Potty e Borković in Top5 davanti ad un deludente Tassi, Comini settimo. Rimontissima di Giovanardi con l'Alfa Romeo fino all'ottavo posto, seguito da Terting e Paulsen. Altoè vince nel DSG.

César Machado non si fa beffare dalle Safety Car e vince Gara 1 a Vallelunga

Il portoghese è stato bravissimo a condurre dal primo all'ultimo giro nonostante l'auto di sicurezza sia dovuta entrare per due volte in azione annullando il suo vantaggio. Ferrara è secondo per un soffio davanti a Scalvini, Ceccon quarto dopo una gran lotta con Baldan, superato nel finale da Bettera. Altoè vince nel DSG, Tavano settimo.

Un grintoso Attila Tassi è perfetto e trionfa in Gara 2 ad Assen

L'ungherese parte benissimo dal quinto posto, si tiene dietro Azcona e ottiene il primo successo dell'anno, con Borković che completa il podio dopo una grande battaglia con Paulsen, in Top5 dietro a Comini. Potty lottatore, punti per Vernay, fuori Files. Bis di Altoè in Classe DSG.

Fantastica vittoria di Dániel Nagy con la Hyundai in Gara 1 ad Assen

Il pilota della M1RA supera di forza Vernay e se lo tiene dietro per il resto della gara, mentre Richard completa il podio davanti all'ottimo Comini, Tassi e al rimontante Borković. Files e Potty sprofondano, ok Paulsen, Azcona a punti, Altoè vince in Classe DSG.

Assen, Libere 1: Comini è un fulmine con la Honda

Lo svizzero monta gomme nuove e rifila distacchi pesanti alle Hyundai di Barr e Borković, mentre l'ottimo Møller si piazza quarto davanti a Richard, Nagy e Kroes. Ottavo Terting al debutto, indietro Azcona, Briché e Paulsen, Baus-Coppens la migliore nella Classe DSG.

Incomprensione Scalvini-Baldan ad Imola: Nicola capotta 8 volte, clavicola e Hyundai K.O.!

Clamoroso e spettacolare incidente al via delle qualifiche sul Circuito del Santerno, con il pilota della BRC che mentre scaldava le gomme non ha visto il collega della Pit Lane Competizioni mentre lo superava: nell'impatto la i30 N TCR del veneto è decollata e ha cominciato a rotolare paurosamente.

Enrico Bettera regola Luigi Ferrara e porta l'Audi RS3 LMS in pole a Imola

Il pilota di Pit Lane svetta al termine di un duello cronometrico con Luigi Ferrara a 385 millesimi sull'Alfa Romeo Giulietta by Romeo Ferraris di V-Action. Terzo tempo per Max Mugelli al volante della Honda Civic MM Motorsport. Decimo assoluto e primo per il Trofeo Nazionale DSG Matteo Greco, sulla Cupra di Seat Motorsport Italia.

Doppio podio al Mugello per Baldan: "Ogni risultato diventa fondamentale"

In Toscana il Campione in carica conquista due secondi posti di carattere e grinta con la sua Hyundai dimezzando lo svantaggio in classifica generale.

Nicola Baldan e la Hyundai di Pit Lane centrano la pole al Mugello

Prima fila di gara 1 solo per la casa sudcoreana con il campione in carica affiancato dal vicecampione Eric Scalvini sulla i30 N di BRC. Salvatore Tavano (Cupra), autore del miglior tempo, partirà invece terzo dovendo rinunciare a due posizioni per decisione dei commissari sportivi. Quarto il capoclassifica Luigi Ferrara

Rimonta incredibile di Baldan: "E forse avrei potuto lottare per il podio!"

A Misano il Campione in carica raddrizza il weekend recuperando dal 31° al 9° posto in Gara 2 con la Hyundai della Pit Lane Competizioni.

Trionfo di Kris Richard (con giallo) in Gara 2 a Spa-Francorchamps

Il pilota della Target Competition ha condotto fin dall'inizio, ma al penultimo giro ha spedito nell'erba Briché che lo aveva superato. Il francese rientra ed è secondo, sul podio anche l'ottimo Potty. Altoè vince nel DSG, incubo per le Honda, fuori Comini, Tassi e Files per problemi.

Jean-Karl Vernay è imprendibile e conquista la pole position a Spa-Francorchamps

L'Audi del francese è un missile e centra il miglior crono davanti alla Volkswagen di Potty e alla Peugeot di Briché. Le Cupra di Azcona e Paulsen in Top5, Borković salva la Hyundai con il sesto posto davanti a Files e Comini, Barr in pole per Gara 2, ok Altoè nel DSG.

Baldan: "Orgoglioso del primo successo con la Hyundai, ma che duello con Scalvini!"

Doppietta al Paul Ricard per la Pit Lane Competizioni, con il Campione in carica che trionfa nel primo round al termine di una battaglia epica con il rivale di BRC, mentre Larini si aggiudica Gara 2 sotto la pioggia. Nel DSG sorride ancora Altoè.

Baldan sconfigge Scalvini dopo un duello mozzafiato in Gara 1 a Le Castellet

Spettacolo al Paul Ricard, dove il Campione in carica vince la battaglia con la Hyundai del bresciano, mentre Tavano va a podio con la Cupra. A seguire troviamo le Honda della Target, Altoè vince fra le DSG, fuori Ferrara.

Nicola Baldan firma la pole position sulla Hyundai a Le Castellet

Il pilota della Pit Lane precede la i30 N di Scalvini e Tavano sulla Cupra TCR divisa con Greco. Bene le Honda di Schmarl e Rodrigues, decimo Ferrara con l'Alfa Romeo. Altoè si conferma il più veloce di DSG.

Le Castellet, Libere 2: ancora davanti Baldan e la Hyundai

La trasferta estera del TCR Italy, di scena nel circuito francese, si conferma nel segno del Campione in carica. Scalvini è terzo davanti alla Honda di Mugelli, Altoè migliore DSG.

Le Castellet, Libere 1: Baldan rifila subito 1" a tutti

Il Campione in carica parte alla grande con la sua Hyundai precedendo la SEAT di Tavano e la i30 di Scalvini. Bene Bettera e Larini, Altoè davanti fra i DSG, ok le Honda della Target Competition, indietro Ferrara con l'Alfa Romeo.

Europe: presente anche Pit Lane Competizioni con Baldan, Altoè, Bettera e Larini

Dopo le belle prove che il quartetto ha stampato ad Imola nel primo round del TCR Italy, ora c'è l'impegno nella gara d'apertura della serie continentale che si terrà a Le Castellet.

Pazzesca rimonta e tripudio Alfa Romeo ad Imola: Ferrara vince anche Gara 2

Giornata memorabile per il barese con la Giulietta della V-Action. Sul podio salgono anche Bettera e Larini, Baldan recupera fino al quinto in una gara da brividi sotto tutti gli aspetti. Kralev semina il panico, Altoè fa il bis in DSG.

Festa grande per Gigi Ferrara ed Alfa Romeo in Gara 1 ad Imola

Il barese regala il primo successo alla Giulietta della V-Action/Romeo Ferraris battendo i duellanti Tavano e Bettera (che sperona Kralev). Scalvini incappa in problemi, Baldan stalla al via, Altoè vince la Classe DSG.

Eric Scalvini centra la prima pole position con la Hyundai ad Imola

Il ragazzo della BRC batte per 0"3 la i30 del rivale Baldan, con Ferrara che piazza l'Alfa Romeo terza davanti alla Honda di Pellegrini e alle Audi di Kralev e Bettera. Altoè in pole fra i DSG.

Imola, Libere 1: Baldan piazza subito il tempone con la Hyundai

Il Campione in carica comincia alla grandissima rifilando 1" all'Audi di Kralev, con Ferrara che è 3° nonostante un problemino alla sua Alfa Romeo. Bene anche Tavano, Scalvini e Bettera, Gagliano precede Altoè fra i DSG in Top10.

Pit Lane Competizioni convince Andrea Larini con la sua Cupra TCR

Ritorno al volante per l'esperto pilota toscano, che avrà l'occasione di battersi nella serie tricolore con la vettura della squadra mantovana dopo uno stop di quattro anni.

Ermanno Dionisio debutta nella serie DSG con l'Audi di Pit Lane Competizioni

Il bresciano guiderà la RS 3 LMS TCR dotata di cambio di serie con cui è salito sul podiodi categoria nella finalissima del TCR Europe 2017 ad Adria.

Giovanni Altoè e Pit Lane Competizioni insieme in TCR Italy e TCR Europe

La stagione 2018 sarà molto intensa per il 20enne di Adria, che darà la caccia al titolo DSG con la Audi RS 3 LMS TCR dotata di cambio di serie nei campionati tricolore e continentale con la squadra di Mantova.

Nicola Baldan difenderà il titolo con la nuova Hyundai di Pit Lane

Il Campione in carica resterà con la squadra mantovana, ma lascia il volante della SEAT per salire a bordo di una i30 N TCR con la quale vuole continuare a crescere e stare davanti a tutti nella serie tricolore. Strizzando l'occhio al TCR Europe.

Enrico Bettera con l'Audi di Pit Lane Competizioni per il 2018

Già protagonista lo scorso anno nelle tappe di Misano e Monza, il pilota bresciano sarà al volante della RS 3 LMS SEQ della squadra guidata da Roberto Remelli.

Pit Lane Competizioni svela il suo progetto TCR DSG

La squadra di Mantova metterà a disposizione 10 vetture del gruppo Volkswagen dotate di cambio DSG con l'obiettivo di permettere ai piloti di entrare nel mondo TCR con budget ridotto

Altoè si arrende a testa alta: "Ho lottato, ma Engstler e la Golf erano imprendibili"

In un finale incredibile a Sakhir, il ragazzo di Adria ha tentato in tutti i modi di contendere il titolo al rivale tedesco, ma la supremazia Volkswagen nei confronti della sua Audi è stata insormontabile.

Pioggia a Sakhir, l'inarrestabile Luca Engstler vince gara e titolo

Sotto il diluvio il tedesco ha letteralmente surclassato gli avversari in Bahrain laureandosi Campione. Sul podio salgono Thoma e Altoè. Oriola e Veglia in Top5, delude Jordan. Gara 2 annullata per maltempo.

Luca Engstler ipoteca il titolo con la pole position di Sakhir

Il tedesco è imprendibile nelle Qualifiche in Bahrain e chiude davanti ad un ottimo Jordan e a Thoma, mentre Altoè soffre terminando quarto. Veglia in Top5, Oriola sesto, Himmo e Al Alawi in prima fila per Gara 2.

A Sakhir le Libere sono nel segno di Luca Engstler

Il tedesco chiude al vertice i 90' di prove pre-qualifiche mettendosi dietro il compagno Thoma e il duo tricolore Altoè-Veglia. Bene Oriola al debutto con l'Audi, primi giri con le Golf per Himmo e Al Alawi.

Luca Engstler e Giacomo Altoè a caccia del titolo in Bahrain

Nell'ultimo evento della stagione 2018 verrà assegnata la corona che attualmente è contesa dai due 17enni, anche se Homola, Jordan e Thoma proveranno a fare loro lo sgambetto. Lotta apertissima anche fra i team.

Florian Thoma trionfa in una Gara 2 da brividi a Dubai

Lo svizzero si aggiudica il successo con la sua Golf precedendo quelle di Homola ed Engstler, mentre Giovanni e Giacomo Altoè sono quarto e sesto al termine di grandi battaglie durate per tutta la gara. Male Papantonis e Ryba, Veglia penalizzato.

Luca Engstler domina Gara 1 a Dubai, a podio Giacomo Altoè e Veglia

Prova sontuosa per il tedesco che ha fatto il vuoto con la sua Golf, mentre i ragazzi con le auto della TCR Academy festeggiano il secondo e terzo posto. Homola e Thoma in Top5, Giovanni Altoè settimo, fuori Kroes.

Il fulmine Engstler conquista la pole position a Dubai

Con un giro definito "pazzesco", il tedesco regala alla Volkswagen la partenza al palo rifilando 0"6 all'Audi di Giacomo Altoè, con l'ottimo Jordan 3° e il debuttante Kroes 4°. Giovanni Altoè è 8°, Veglia rompe, Papantonis-pole per Gara 2.

Dubai, Libere 2: Engstler sempre davanti, Giacomo Altoè lo avvicina

Il tedesco continua a dettare il passo con la sua Volkswagen, mentre il veneto piazza l'Audi seconda davanti a Jordan. Bene Kroes ed Homola, Veglia settimo, Giovanni Altoè nono, ancora difficoltà per Oriola e Papantonis.

Dubai, Libere 1: volano le Golf di Engstler ed Homola

Prima sessione appannaggio delle Volkswagen guidate dal tedesco e dallo slovacco (che ha il cambio DSG), mentre Giacomo Altoè piazza terza la sua Audi. Bene anche Veglia e Thoma, Kroes comincia a conoscere la RS 3, indietro Giovanni Altoè.

Ecco il Success Ballast per Dubai

Dopo le prime gare di Abu Dhabi sono state assegnate le zavorre per il secondo round, con l'Audi di Altoè che "ingrassa" di 30kg, mentre 20kg e 10kg sono stati assegnati alle Volkswagen di Engstler ed Homola.

Veglia, sorrisi e pianti ad Abu Dhabi: "I contatti per me non erano da penalità"

Il piemontese è tornato a correre nel TCR con ottime prestazioni dopo un paio d'anni di assenza, ma il sorpasso su Engstler in Gara 2 non è stato considerato pulito e quindi si è visto privato di un successo meritatissimo.

Grandissima vittoria di Lorenzo Veglia in Gara 2 ad Abu Dhabi

l piemontese di prepotenza si aggiudica il secondo round davanti ad Engstler e Jordan. Fuori Thoma dopo una bella rimonta, Giacomo Altoè quarto, Homola e Oriola non esaltanti, amarezza per Vescovi e Giovanni Altoè.