WTCR
G
Salzburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
68 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
96 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
39 giorni
W Series
G
26 giu
-
27 giu
Canceled
G
Norisring
10 lug
-
11 lug
Canceled
MotoGP
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
Moto3
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
Moto2
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
IndyCar
25 giu
-
27 giu
Canceled
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
FIA F3
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
Hungaroring
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
FIA F2
G
05 giu
-
07 giu
Evento concluso
03 lug
-
05 lug
Evento concluso
Formula 1
02 lug
-
05 lug
Qualifiche in corso . . .
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
DTM
G
Spa-Francorchamps
01 ago
-
02 ago
Prossimo evento tra
27 giorni
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
40 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
68 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
61 giorni
Idemitsu Honda Team Asia
Japan
Team

Idemitsu Honda Team Asia

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
45 articoli
Cancella tutti i filtri
Idemitsu Honda Team Asia
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Ultime notizie di Idemitsu Honda Team Asia

Griglia
Lista

Test Moto3 Losail, Giorno 3: Ogura e Salac dividono la vetta

Stesso tempo al millesimo per il giapponese ed il ceco, che però rimane in cima alla cumulativa con il tempo di ieri. Arbolino, terzo, è il migliore degli italiani in una top 5 tutta occupata da piloti Honda.

Moto3, Sepang, Libere 2: giapponesi all'attacco con Toba

Il portacolori della Honda Team Asia è stato il più veloce davanti al "giapporiccionese" Suzuki, ma quarto c'è anche Sasaki dietro a Binder. Migno, quinto, è il migliore degli italiani, top 10 anche per Fenati ed Arbolino. 13esimo Dalla Porta.

Moto3, Assen, Libere 3: Arbolino detta il ritmo, Dalla Porta finisce in Q1

Tolta l'ottima prestazione di Tony, è stata una FP3 nella quale gli italiani non hanno brillato. Basta pensare che Antonelli, Fenati e Vietti sono dentro, ma non hanno migliorato. Dalla Porta invece paga una caduta alla curva 11.

Toba beffa Dalla Porta in Qatar: è il primo giapponese a vincere in Moto3!

Il pilota della Idemitsu Honda Asia soffia il successo in volata all'italiano del Leopard Racing. Canet completa il podio per il Max Racing Team. Bene Vietti quinto, Fenati sbaglia: scambia un warning per una "Long Lap Penalty".

Moto3, Losail: Max Racing Team in pole al debutto con Canet!

Lo spagnolo della squadra di Max Biaggi ha messo tutti in fila a partire da Dalla Porta e da uno strepitoso Toba. In seconda fila Antonelli e in terza Arbolino e Vietti. Fenati sbaglia strategia e si ritrova solo 11esimo.

Moto3, Losail, Libere 3: svetta Perez, ma la Q2 rimane invariata

Lo spagnolo dell'Avintia Racing mette tutti in fila in una sessione praticamente inutile, con tempi più altri di 2" rispetto a ieri a causa del caldo e del vento. Gli italiani però sono quasi tutti direttamente in Q2.

Moto3, Valencia, Libere 1: sotto alla pioggia spunta Atiratphuvapat

Il pilota della Idemitsu Honda Asia è quello che ha girato di più e alla fine ha fatto il vuoto alle sue spalle, precedendo un terzetto di italiani composto da Bezzecchi, Migno ed Arbolino. Più indietro gli altri ragazzi di casa nostra, Martin resta ai box.

Moto3, Sepang, Libere 1: Atiratphuvapat brilla sull'umido, Bezzecchi terzo

Con la pista che va via via asciugando, il pilota dell'Honda Team Asia è il più veloce davanti a Canet e all'italiano in lizza per il titolo iridato. Più prudente Martin, che gira poco e chiude solo 16esimo.

Weekend di Assen finito per Nagashima: dovrà operarsi alla mano sinistra

Il pilota giapponese è stato vittima di un brutto incidente nella FP2 di Ieri ed è già volato a Barcellona dove andrà sotto ai ferri del chirurgo nel pomeriggio. Da valutare il suo possibile rientro in Germania.

Le Mans, Libere 2: cinque italiani nella top 7 con Antonelli in vetta

Il pilota della SIC58 Squadra Corse ha preceduto un sorprendente Toba, mentre a seguire c'è il terzetto composto da Bastianini, Arbolino ed il leader iridato Bezzecchi. Settimo tempo poi per Di Giannantonio.

Phillip Island, Libere 2: Nakagami stacca tutti, Bagnaia terzo

Il giapponese rifila 0"7 ad Aegerter in una sessione caratterizzata da tante cadute, tra le quali quella di Luthi, alla fine solo 11esimo. Morbidelli però per ora non ne approfitta perché è solo settimo.

Phillip Island, Libere 1: Nakagami rifila quasi 0"7 a Pasini

Partenza a razzo del pilota giapponese, che precede l'italiano e la KTM di Oliveira. Morbidelli sfiora le barriere dopo un'uscita di pista, ma è quarto, mentre Luthi si deve accontentare del sesto tempo.

Pole casalinga per Nakagami a Motegi, Luthi e Morbidelli flop

Con la pista che andava asciugando, il giapponese ha beffato Marquez a tempo scaduto. Pasini è il migliore degli italiani in quarta piazza dietro a Vierge. I due contendenti al titolo si accontentano della quinta fila.

Aragon, Libere 3: Morbidelli beffa Pasini a tempo scaduto

I due italiani sono separati da soli 10 millesimi e sembrano i principali candidati alla pole position. Occhio però anche al giapponese Nakagami, che è a 16 millesimi. Bene anche Corsi, mentre Luthi chiude solo nono.

Aragon, Libere 2: doppietta italiana con Pasini e Morbidelli

Il portacolori dell'Italtrans Racing "prenota" l'ennesima pole position stagionale rifilando quasi due decimi al leader del Mondiale. Bene anche Corsi in quinta posizione, mentre Luthi si accontenta dell'ottavo posto.

Misano, Libere 3: Morbidelli al top davanti ad un ottimo Syahrin

Il leader del Mondiale è stato il solo a scendere sotto all'1'38", precedendo il malese e Nakagami, mentre il suo rivale Luthi è quarto. Bene Corsi quinto, mentre Pasini cade ed è ottavo davanti a Manzi. Molto indietro Bagnaia.

Takaaki Nakagami batte Pasini e Morbidelli a Silverstone

Il pilota giapponese conquista la sua prima vittoria stagionale venendo fuori alla distanza e precedendo i due piloti italiani. "Morbido" ora è a +29 su Luthi, quarto davanti a Bagnaia, Corsi e Manzi.

Sachsenring, Libere 3: Morbidelli prova a fare la voce grossa

Il leader della classifica iridata ha fatto segnare il miglior tempo, ma è stato anche un martello a livello di passo. Dietro di lui sorprende Schrotter, poi ci sono Nakagami ed un ottimo Corsi. Bagnaia ottavao davanti a Pasini.

Assen, Libere 3: Bendsneyder svetta tra tra tante cadute sul bagnato

Il pilota olandese della KTM sembra trovarsi particolarmente a suo agio sulla pista di casa e precede Atiratphuvapat e Mir. Dalla Porta cade, ma è il migliore dei nostri. A terra anche Antonelli, Bezzecchi, Arbolino e "Diggia".

Assen, Libere 2: Franco Morbidelli prova a ristabilire le gerarchie

Il leader del Mondiale rimette davanti a tutti la sua Kalex della Marc VDS e precede Nakagami e Luthi. Degli altri italiani si infila nella top 10 solo Baldassarri in nona piazza, mentre Pasini è 11esimo.

Assen, Libere 1: Luthi subito veloce, Morbidelli chiude quinto

Il pilota elvetico sembra intenzionato a dare la caccia al leader della classifica iridata, che paga oltre quattro decimi. Tra i due ci sono Nakagami, Oliveira e Schrotter. A terra Marquez, Bagnaia e Corsi.

Barcellona, Libere 1: Oliveira in vetta con la KTM, Morbidelli terzo

Il pilota portoghese, arrivato al suo 100esimo GP, ha staccato di un paio di decimi il giapponese Nakagami, mentre il leader iridato ha preceduto gli avversari Luthi e Marquez. Cade Marini.

Test Jerez, Day 2: Morbidelli guida la doppietta della Marc VDS

Il pilota italiano segna il miglior tempo di giornata davanti al compagno Marquez. Stupisce Quartararo, quarto alle spalle di Nakagami. Bene anche Marini e Pasini, subito dietro a mezzo secondo. Staccati gli altri italiani.

Test Jerez, Day 1: Miguel Oliveira mette subito davanti la KTM

L'avventura della Casa austriaca comincia subito bene, ma sono veloci anche gli italiani: dietro a Nakagami c'è un terzetto composto da Pasini, Marini e Morbidelli. Più indietro gli altri, mentre è assente forzato Baldassarri.