GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
83 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
105 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
19 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
28 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
40 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
69 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
20 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
47 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
BMW Team MTEK
Germany
Team

BMW Team MTEK

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
28 articoli
Cancella tutti i filtri
BMW Team MTEK
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

MTEK rivuole il WEC dopo l'addio di BMW, ma con un nuovo nome

Il team MTEK punta a tornare nel FIA World Endurance Championship per la Super Season 2020/21 dopo la separazione da BMW, dovuta alla scelta della Casa bavarese di abbandonare il programma.

Il WEC perde i pezzi: la BMW chiude il programma dopo una sola stagione!

La BMW chiuderà il suo programma nel FIA WEC dopo appena un anno di partecipazione alla classe GTE-Pro: la notizia è stata confermata dalla Casa tedesca stessa.

BMW sta valutando l'addio al WEC al termine di questa stagione

Secondo quanto appreso da Motorsport.com, il marchio tedesco starebbe considerando la chiusura del programma GT nel mondiale endurance per disputare la classe DPi nell'IMSA.

Silverstone, qualifiche: Conway e Lopez in gran forma conquistano la pole per la Toyota

Grande tempo per il pilota britannico che coadiuvato dall'argentino ha battuto la coppia Alonso-Nakajima. Al terzo posto la BR1 di Button-Petrov. In GTE PRO dietro la Ford ci sono le nuove Aston Martin

Silverstone, prove libere 3: Fernando Alonso domina. Le BR1 sorprendono

L'asturiano ha ottenuto il miglior tempo nell'ultima sessione prima delle qualifiche. Ottima la prestazione delle due vetture costruite dalla Dallara che hanno occupato il secondo e il terzo posto

Il WEC riparte da Silverstone con nuovi EoT e BoP e molte incertezze sul futuro

La 6 Ore britannica inserita all'ultimo momento in calendario dovrebbe porre su un piano di maggior equilibrio le LMP1 endotermiche e la Toyota ibrida. Intanto le Case litigano sul progetto hypercar

Le Mans: per Toyota la vera sfida è sconfiggere il recente passato

Le TS050 hanno nei fantasmi delle rocambolesche sconfitte degli ultimi anni l'ostacolo più grande contro cui combattere per fare propria la 24 Ore. Le vetture giapponesi partono già con il vantaggio di poter percorrere un giro in più rispetto alle rivali

Le Mans: Alonso davanti a tutti nel prologo ma le Rebellion sono vicine

Il pilota spagnolo della Toyota ha ottenuto il miglior tempo con 3'19"066 davanti alla R13 di Mathias Beche e di Gustavo Menezes. Bene anche le BR01 modificate nell'aerodinamica. Porsche e Ford senza rivali in GTE PRO.Ferrari in sofferenza

Il BoP per Le Mans premia BMW e Aston Martin. Penalizzate Ferrari e Ford

Alla vigilia del prologo le M8 e le Vantage hanno ricevuto robuste iniezioni di potenza. Per Ford GT e Ferrari 488 più chili e meno pressione di sovralimentazione. Aumento di peso anche per le favorite Porsche RSR.

In GTE non si cambia mai: vecchi veleni e molte polemiche

Il divario di prestazioni che ha diviso Ford GT e Porsche RSR da tutte le altre contendenti ha scatenato la solita ridda di sospetti e contestazioni. Nel mirino come sempre ci sono il BoP e la delibera delle gomme specifiche per le vetture

Per Fernando Alonso e la Toyota buona la prima a Spa

Lo spagnolo vince assieme a Buemi e Nakajima la gara inaugurale del WEC davanti ai compagni Conway-Kobayashi-Lopez. Terza e quarta le due Rebellion. Alla Ford l'affermazione tra le GTE PRO. A podio anche la Ferrari di Rigon-Bird

Spa, 4° Ora: si preannuncia una doppietta Toyota

Le due TS050 guidate attualmente da Nakajima e Lopez sono al comando con facilità. La Rebellion di punta rallentata all'ultimo pit stop per sostituire il sistema dati. Prosegue il dominio della Porsche RSR in GTE PRO.

Spa, 2° Ora: Buemi-Alonso dominano. Tincknell spaventa

Sembra tutto facile per la Toyota TS050 alla 6 Ore di Spa: la coppia svizzero-spagnola comanda sulle due Rebellion. Spaventoso incidente senza conseguenze per il pilota della Ford GT. Ferrari, BMW e Aston Martin staccate in GTE

Spa, Qualifiche: la pole Toyota è di Kobayashi. Brutto incidente per Fittipaldi

La coppia della Toyota ha battuto Alonso e Nakajima. Terza e quarta le due Rebellion. Pietro Fittipaldi è andato sbattere all'Eau Rouge per un guasto meccanico sulla BR1ed è stato trasportato al centro medico. Ford in pole tra le GTE PRO

Spa, Libere 3: Neel Jani e la Rebellion si prendono il primo posto!

Miglior tempo per la LMP1 del team svizzero, superiore però a quello fatto registrare da Mike Conway giovedi pomeriggio. Le Toyota invece si sono nascoste. Buona la quarta prestazione della BR1 di Sarrazin. Ford davanti in GTE PRO

Spa, Libere 2: Mike Conway migliora il tempo delle Toyota

Il britannico passa a comandare davanti alla seconda TS050 ma a sorprendere è la BR1 della DragonSpeed che con Pietro Fittipaldi conquista il terzo posto. Ford e Porsche dominano tra le GTE PRO dove Ferrari appare in difficoltà

Spa, Libere 1: Fernando Alonso si presenta con il miglior tempo

Fernando Alonso ha preceduto il compagno in Toyota Mike Conway in una sessione in cui la Rebellion-Gibson di Thomas Laurent e la BR1 di Ben Hanley sono state vicinissime alle due TS050. Problemi invece per le BR1 del team SMP

Preview WEC: il vero mondiale costruttori è quello delle GTE

Le Porsche RSR partono con i favori del pronostico al contrario delle Ferrari 488 che nei test hanno sofferto di un eccessivo degrado degli pneumatici. Tutte da scoprire le potenzialità delle nuove Aston Martin e della debuttante BMW M8.

Ferrari, Coletta: "Con questo BoP siamo arrivati alla soglia limite"

Il direttore di Ferrari Competizioni GT e Corse Clienti non si lamenta ma ha già visto delle criticità che potrebbero compromettere l'equilibrio tra le GTE. E spiega i motivi per cui il campionato sarà più difficile dei precedenti

Toyota chiude il Prologo con il record e quasi una Le Mans intera

La TS050 numero 8 ha concluso la simulazione percorrendo 4858km. I suoi tempi sono stati inarrivabili ma ottenuti fuori dalle regole dell'EoT. Dominio Porsche sia in GTE PRO sia in GTE AM

Prologo: a sei ore dalla fine la Toyota ha già superato quota 3700 km

A sei ore dalla conclusione del prologo, la TS050 numero 7 continua a inanellare giri su giri senza problemi. Dietro le vetture giapponesi ci sono BR1 e Rebellion. Dominio Porsche in GTE PRO. La sfortuna ferma Pier Guidi-Calado

Prologo, le Toyota volano: Conway abbassa il primato della Porsche

Mike Conway è sceso di quasi 5" dal tempo della 919 Hybrid nel prologo del 2016. Ma la pista è più veloce per via dell'asfalto nuovo. Dopo 6 ore di test le altre LMP1 accusano distacchi pesanti. Forse troppi per essere credibili

Prologo: Toyota stakanovista tra le LMP1 nelle prime ore

Le vetture giapponesi hanno percorso più giri di tutti. L'esemplare di Mike Conway-José Maria Lopez dopo tre ore aveva sfiorato le 60 tornate. Poche, però, le squadre che simuleranno le 30 Ore messe a disposizione dagli organizzatori

Tante rivali sulla strada della Ferrari in classe GTE

La GTE è la categoria più in salute del WEC. Al Paul Ricard saranno ben 19 le vetture, tra PRO e AM, presenti. Nella classe maggiore debuttano la BMW M8 e l'Aston Martin Vantage. Ma la 488 Evo resta il punto di riferimento, BoP permettendo.