Vescovi campione in anticipo nel Trofeo Clio R3 IRC

Vescovi campione in anticipo nel Trofeo Clio R3 IRC

Il Rally del Casentino ha segnato le sorti anche per quanto riguarda le Twingo R2 con il titolo a Rovatti

I Trofei Renault IRC hanno vissuto ieri, con un breve prologo venerdì sera con la PS spettacolo, il loro penultimo appuntamento della stagione in occasione del 34° Rally Internazionale del Casentino. Un rally aperto, come detto, da una brevissima prova speciale spettacolo di meno di 1,5 km ambientata interamente dentro Bibbiena, in favore del numeroso pubblico presente, ed un secondo giorno decisamente impegnativo per piloti e vetture per arrivare a coprire i 140 km di speciali con la durissima conclusione della “Talla”, l’ultima PS in notturna di 36 km. A complicare ulteriormente la vita ai piloti ci ha pensato il tempo, che dal pomeriggio ha alternato pioggia a momenti di schiarita rendendo difficile sia la guida che la scelta degli pneumatici.

Dall’appuntamento del Casentino sono usciti già i nomi dei vincitori dei titoli 2014 del Trofeo Clio R3 IRC e del Twingo R2 IRC. Nel primo infatti la quarta vittoria, su quattro, di Roberto Vescovi e Giancarla Guzzi, sulla Clio R3C della Gima Autosport, li ha portati matematicamente a festeggiare il titolo forti di 248 punti. Vescovi-Guzzi, ottavi assoluti sui 108 partenti del rally, hanno preceduto Bettini-Asnaghi, staccati di 56"3, e Bettini-Acri con un gap finale di 2'09"1. Proprio questi due equipaggi si contenderanno nel rally conclusivo della stagione, il Valli Cuneesi in programma il 5 e 6 settembre, la seconda piazza della classifica, staccati di appena 15 lunghezze in favore di Bettini. A completare la classifica del Casentino le Clio di Tognozzi-Pinelli e Volpi-Massaro.

Anche fra le Twingo R2 è arrivato un nuovo sigillo da parte di Michele Rovatti e Daniele Fogli (Scuderia SMD) che si aggiudicano così il titolo di questa stagione con 255 punti conquistati fino ad oggi, contro i 140 di Battilani-Cerlini, secondi nella lunga giornata di ieri. Completa la classifica del Casentino l’equipaggio Peloso-Carrucciu.

Ancora aperto invece il “Corri con Clio N3 IRC”: a conquistare infatti il rally è stato l’equipaggio composto da Leonardo Santoni e Andrea Scarpelli (Pegaso Team), terzi nella classifica del Trofeo che ha registrato il ritiro nelle battute iniziali del Casentino dei leader Bigazzi-Briano. Non sono però riusciti ad approfittare di questa situazione Crippa-Pecis, solo quarti e con pochi punti recuperati sui rivali. Il podio del Casentino ha visto salire, al fianco di Santoni-Scarpelli, le Twingo di Magonara-Gallorini e Cassarini-Menichetti.

I Trofei Renault nell’IRC torneranno in scena, come anticipato, in occasione del 20° Rally Valli Cuneesi il 5-6 settembre.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Trofei Clio R3T
Piloti Roberto Vescovi
Articolo di tipo Ultime notizie