Zandvoort, Libere 1: Van Lagen subito al comando

condividi
commenti
Zandvoort, Libere 1: Van Lagen subito al comando
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
19 mag 2018, 08:47

Al debutto con l'Audi del Leopard Lukoil Team, l'olandese si tiene subito dietro l'ottimo Azcona e la Honda di Piro, con Richard e Potty in Top5. Nagy sesto, bene Briché su Peugeot, soffrono Borković e Files.

Jaap Van Lagen ha marchiato il proprio debutto in TCR Europe Series centrando il miglior tempo nelle Prove Libere 1 sul tracciato di Zandvoort.

In Olanda il pilota del Leopard Lukoil Team ha piazzato la Audi RS 3 LMS TCR in vetta con il tempo di 1'45"226, staccando per 0"361 la Cupra TCR di Mikel Azcona (PCR Sport) e rifilando oltre 0"7 alla Honda Civic Type R TCR FK7 di Cedric Piro (Autodis Racing by Piro Sports).

In Top5 abbiamo cinque auto diverse, con Kris Richard che è quarto al volante della Hyundai i30 N TCR della Target Competition, seguito dalla Volkswagen Golf GTI TCR di Maxime Potty (Comtoyou Racing).

Dániel Nagy piazza invece la Hyundai della M1RA in sesta posizione davanti a quella della Target Competition affidata a Reece Barr, mentre un ottimo Julien Briché ottiene l'ottavo posto al debutto con la sua nuova Peugeot 308 TCR preparata dal team JBS Compétition.

Dušan Borković, grande mattatore del primo evento tenutosi un paio di settimane fa a Le Castellet, è nono sulla terza i30 della Target, con Josh Files che va a completare la Top10 al volante della Honda griffata Hell Racing Team with KCMG.

Martin Ryba (Brutal Fish Racing Team, Volkswagen) e Francisco Abreu (Sports & You, Peugeot 308) hanno invece avuto qualche problemino dato che sono stati in grado di completare solo un paio di tornate.

TCR Europe - Zandvoort: FP1

 

Prossimo articolo TCR