Valencia, Gara 2: Comini brilla nella tripletta Target

Valencia, Gara 2: Comini brilla nella tripletta Target

Lo svizzero risponde alle Seat della Craft Bamboo. A podio Nikjaer e Belicchi (che però è sotto investigazione).

Stefano Comini è il primo pilota a vincere due gare in questa stagione della TCR. Lo svizzero della Target Competition si è imposto in una Gara 2 davvero piena di colpi di scena a Valencia, balzando in testa alla classifica piloti.

Sul podio salgono anche i suoi compagni di squadra Michel Nykjær (prima volta per lui nella serie TCR), e Andrea Belicchi.

Come detto, la gara è stata caratterizzata da incidenti fin dal via, con Nogués e Morbidelli venuti a contatto alla curva 1; l'episodio ha causato il ritiro di un incolpevole Jordi Gené (SEAT) e della Opel-Campos Racing.

Dopo tre giri dietro alla sefaty car, la gara è ricominciata con Comini leader, mentre alle sue spalle è iniziata una grande battaglia fra Nykjær e gli inseguitori. Prima Pepe Oriola, poi un grande Bas Schouten, hanno cominciato a lottare, con l'olandese davvero sfortunato nell'ultimo giro quando ha perso un meritato podio con la vettura che si è fermata improvvisamente.

Andrea Belicchi ha ereditato l'ultimo gradino, ma attualmente è sotto investigazione per non aver scontato un drive-through. Altri cinque piloti hanno ricevuto la medesima sanzione per aver superato in regime di safety-car, dunque la gara è tutt'altro che finita. Viste le circostanze, fortunate le Honda-WeastCoast Racing di Morbidelli e Gleason a concludere al quarto e quinto posto.

IL FILM DELLA GARA

VIA – Morbidelli non è perfetto e Nogués lo affianca all'interno. La Opel finisce larga e centra l'incolpevole Gené.
GIRO 1 – Safety-car in pista mentre si toccano Engstler e Grachev; il russo si ritira.
GIRO 5 – Si ricomincia con Comini in in testa davanti a Nykjær, Afanasyev, P. Oriola, Belicchi e Schouten; Morbidelli è ultimo dopo aver effettuato un rapido pit stop per riparare la vettura.
GIRO 5 – Oriola passa Afanasyev ed è terzo, ma il russo perde altre posizioni. Cebrián passa Schouten ed è sesto, mentre Skuz è out per un problema all'acceleratore.
GIRO 6 – Grande lotta fra Nykjær e Oriola per il secondo posto.
GIRO 7 – Nykjaer e Oriola si toccano, lo spagnolo viene superato da Schouten.
GIRO 8 – Comini è sempre davanti seguito da Nykjaer, Schouten, Oriola, Belicchi, Cebrián e Veglia, che ha superato Engstler.
GIRO 11 – Gleason passa Engstler ed è nono; il tedesco si ritira rallentando.
GIRO 12 – Drive-through per Afanasyev, P. Oriola, Belicchi, Cebrián e Veglia per aver superato in regime di safety car.
GIRO 14 – Veglia, Afanasyev, Oriola e Cebrián scontano la penalità.
GIRO 17 – Schouten perde il podio per un problema alla pompa del carburante. Comini vince davanti a Nykjær e Belicchi (che però non si è fermato per scontare il drive-through).

TCR Valencia - GARA 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Andrea Belicchi , Michel Nykjaer , Stefano Comini
Articolo di tipo Ultime notizie